BikeRide.it
1 .. Pagina 2 .. 3 .. 16
ITALO

Ciao sono un pensionato veneto,cerco compagnia...
03/10/2012 15:17:39
Post di ITALO
Contatta

share

Ciao sono un pensionato veneto,cerco compagnia per un viaggio in bici a compostela,senza limiti di tempo e in economia.Tappe brevi (60=70km-) partenza primavera 2013

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8783


CommentaScrivi post



Ciao Italo, io sono vicentino, la tua idea mi ispira anche...
11/10/2012 22:33:42
Commento di ANGELO
Contatta

ciao Italo, io sono vicentino, la tua idea mi ispira anche se ancora lontana nel tempo.
Hai intenzione di partire da casa in bici oppure
di recarti in spagna in aereo?
e quale percorso intendi fare, il francese?




CommentaScrivi post
ALESSIO

Cari amici cicloviaggiatori, sono lieto di segnalare...
04/10/2012 23:45:33
Post di ALESSIO
Contatta

share

Cari amici cicloviaggiatori, sono lieto di segnalare il B&B del mio amico Dino.
Nel tranquillo villaggio di Mili (Messina) vi darà il benvenuto nella sua casa per vacanze A Casa di Pietro, una struttura pulita, accogliente e ben posizionata dove vi attende un’ospitalità esemplare ed un soggiorno sereno.
La struttura è immersa nel verde e si trova a circa 500 metri dal mare.

Per maggiori info: Casa per vacanze A Casa di Pietro

escursioniinbici70@libero.it
349.2857156

Suggerisco a tutti i cicloviaggiatori di prevedere una sosta presso la casa per vacanze A Casa di Pietro, si rivelerà un’esperienza che val bene qualche chilometro in più. Non ve ne pentirete.
Dino è un cicloturista, uno di noi, pertanto offre ai colleghi di bici un’ospitalità su misura, informazioni turistiche di prima mano e supporto tecnico adeguato.
Chi avrà l’opportunità ed il privilegio di conoscerlo scoprirà che Dino non è il solito gestore di B&B. Troverete in Dino e la sua simpatica compagine degli amici ospitali, coinvolgenti e disponibili.
Buoni chilometri e cordiali saluti.
Alessio

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8786


CommentaScrivi post
MARCO

Vista in fiera l’ultima bressan terranova...chiaccherato...
24/09/2012 22:20:03
Post di MARCO
Contatta

share

Vista in fiera l’ultima bressan terranova...chiaccherato parecchio con lui!! missà che dopo parecchi anni di cicloturismo e svariate bici farò la follia e me la compro!!...grande artigiano

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8773


CommentaScrivi post



Dietro i gesti folli si nasconde una immensa...
25/09/2012 08:27:48
Commento di ALESSIO
Contatta

Dietro i gesti folli si nasconde una immensa saggezza, e mi sembra il tuo caso.
Hai la mia approvazione.
Ciao.
Alessio




Anche io sono stato in fiera a Padova, c’erano talmente...
03/10/2012 00:44:43
Commento di GIANLUCA
Contatta

Anche io sono stato in fiera a Padova, c’erano talmente tante bici che non ci ho capito niente.
Giusto a titolo informativo, dato che anche io sono interessato a bici da cicloturismo, su che prezzo si aggira la bressan terranova di cui tu hai fatto riferimento?
Grazie




Beh per intenderci quella che c’era in esposizione...
03/10/2012 11:45:22
Commento di MARCO
Contatta

Beh per intenderci quella che c’era in esposizione nel suo stand, che secondo me era allestita in modo perfetto, veniva 1800 euro.

Sicuramente soldi ben spesi!!!



CommentaScrivi post
MASSIMO

CIAO ESISTE QUALCHE RAGAZZA CHE SI VUOLE AVVICINARE...
18/09/2012 02:34:18
Post di MASSIMO
Contatta

share

CIAO ESISTE QUALCHE RAGAZZA CHE SI VUOLE AVVICINARE AL CICLOTURISMO? MI PIACEREBBE MOLTO CONDIVIDERE QUESTA MIA PASSIONE....GARANTISCO CHE NON C’è SECONDO FINE...GRAZIE.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8770


CommentaScrivi post



Ciao, io ho la passione...
29/09/2012 20:06:04
Commento di RAFFAELLA
Contatta

ciao,
io ho la passione per il cicloturismo, ho già qualche esperienza al riguardo. Sono della prov. di Varese e vado spesso in bici a Milano, tramite il naviglio grande. Se sei in zona contattami
ciao Raffaella



CommentaScrivi post
MARCO

Grazie Alessio, la bressan l’ho vista in fiera...
25/09/2012 13:19:59
Post di MARCO
Contatta

share

Grazie Alessio,

la bressan l’ho vista in fiera a padova ed è veramente una gran bicicletta. Come forse saprai lui ti lascia carta bianca sull’allestimento.

Sto valutando i cerchi. Su una bici così vorrei fare una scelta di qualità alta. Consigli?

Io stavo valutando mavic a719 con 36 fori, raggi dt swiss da 2mm, raggiatura in 4^.

Ci può stare o c’è di meglio?
Forcella ammortizzata...sicuramente bloccabile ma quale?

fatemi sapere

grazie ciao

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8775


CommentaScrivi post

ALESSIO

Si, concordo: Mavic A319, ma anche...
28/09/2012 07:58:04
Commento di ALESSIO
Contatta

Si, concordo:
Mavic A319, ma anche A719, da 36 fori;
raggi DT da 2 mm in III, ma anche in IV;
mozzi LX, ma anche XT;
coperture Schwalbe Marathon.

Forcella ammortizzata? Non so cosa sia.
Sono geneticamente contrario alle elasticità su bici non destinate al cross country, down hill o altre discipline off-road.
La tecnologia ha fatto miracoli nel contenimento del peso e delle elasticità, non intendo compromettere tutto con una molla pesante (qualsiasi ammortizzata pesa più di una forcella rigida) e sempre inadatta al peso (le nostre bici sono sovraccariche ed il peso è molto suscettibile a variazioni).
Per quanto sia tarabile o bloccabile, secondo me, resta una roba inutile.
Ciao.
Alessio




Ciao Alessio, grazie della conferma...
29/09/2012 10:07:57
Commento di MARCO
Contatta

Ciao Alessio,

grazie della conferma e dei consigli. Effettivamente anche il discorso forcella visto sotto questi aspetti non fa una grinza.

Grazie

ciao



CommentaScrivi post
ANTONIO

Un saluto a tutti quanti, nella prima settimana...
23/08/2012 13:42:19
Post di ANTONIO
Contatta

share

Un saluto a tutti quanti,

nella prima settimana di settembre ho intenzione di fare il percorso completo dell’Eroica nel senese, 2 o 3 tappe percorse ad andatura tranquilla.
Chi si vuole unire?

Antonio

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8749


CommentaScrivi post



Ciao,se nn sei gia’ andato e ti va di andare i primi...
17/09/2012 19:52:12
Commento di NIK
Contatta

ciao,se nn sei gia’ andato e ti va di andare i primi di ottobre vengo volentieri,fammi sapere...ciaoo



CommentaScrivi post
NATASCIA MAESI

Vi segnalo un tour interessantissimo...
12/09/2012 09:27:58
Post di NATASCIA MAESI
Contatta

share

Vi segnalo un tour interessantissimo per gli eno-bikers, con possibilità di pernottamento gratuito!!!

Torna i tour di Tuscany Wine and Bike: con l’enologo per conoscere la vendemmia.

Sarà la vendemmia la vera protagonista dei prossimi tour autunnali di Tuscany Wine and Bike, un’esperienza unica che unisce la passione per il vino e quella per la bicicletta. Per gli appassionati sarà possibile muoversi su due ruote alla scoperta dei vini e dei territori di quattro grandi provincie toscane guidati dall’enologo Carlo Travagli e dal biker Luca Casini. E sarà possibile farlo nel periodo della vendemmia, momento centrale per la nascita del vino nonché di grande suggestione paesaggistica. E chi prenota il tour potrà beneficiare del pernottamento gratuito.

PROSSIMO TOUR “Dal Chianti alla Vernaccia pedalando sulla Francigena”: La vendemmia - 1, 2, 3 Ottobre (breafing domenica 30 Settembre)

Un viaggio dentro il vino, il territorio e la storia di quattro grandi provincie toscane: Siena, Firenze, Pisa e Pistoia. Il percorso parete da Cerreto Guidi e arriva a San Gimignano, in un’area del Chianti dal fascino intatto, ancora da scoprire e da valorizzare. Gli enobiker passeranno dall’imponente massiccio collinare del Montalbano alla via Francigena, dai boschi di San Miniato alle colline del senese. Saranno effettuate tappe storiche nei luoghi natali di Leonardo da Vinci, nei castelli e nelle pievi sul cammino francigeno, presso la città turrita di San Gimignano. Saranno sette le aziende locali visitate di diversa tipologia ma tutte a conduzione familiare, e complessivamente saranno degustate quindici diverse tipologie di vini per un totale di oltre trenta etichette: dal Chianti prodotto sul Montalbano a quello che nasce sui colli senesi, dal sangiovese di territori diversi, alla Vernaccia di San Gimignano. All’assaggio dei vini rossi e bianchi si unirà anche la degustazione del Vin Santo e del pregiatissimo olio extravergine d’oliva.

I tour saranno sempre di tre giorni, lunedì, martedì e mercoledì. La domenica precedente sarà effettuato un breafing dove l’enologo terrà la prima lezione di assaggio. Poi, ogni giorno alle 7, colazione e partenza.
In via del tutto eccezionale, solo per i due percorsi di ottobre e novembre il pernottamento che viene offerto da Tuscany Wine and Bike.

I percorsi sono pensati e studiati per essere effettuati in bicicletta. Sono tuttavia aperti a tutti coloro che sono interessati a questa tipologia di esperienza, che potranno effettuare contemporaneamente lo stesso percorso nel confortevole pullman che sarà sempre a seguito del gruppo anche per permettere ad ognuno dei biker in ogni momento di proseguire il tour come preferisce.
Tutte le info: www.tuscanywinebike.it

BASE LOGISTICA: Cerreto Guidi (Firenze) presso l’agriturismo Le Veneri. Ogni sera i partecipanti rientrano alla base
PARTECIPANTI: max 12
PRENOTAZIONE: Obbligatoria 346 2867402 o info@tuscanywinebike.it . Per chi prenota in omaggio il pernottamento (vedi dettagli www.tuscanywinebike.it)
RISTORAZIONE: Tre colazioni, tre pranzi e una cena (quella dell’ultimo giorno a base di bistecca e Brunello presso il ristorante Poggio Alloro a San Gimignano)
COSTO: € 1.400 a persona
NOLEGGIO BICICLETTA: E’ compreso il noleggio delle biciclette e del casco

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8766


CommentaScrivi post



1400 euro a persona per tre giorni.... e il pernottamento...
12/09/2012 18:25:54
Commento di GIOVANNINO
Contatta

1400 euro a persona per tre giorni.... e il pernottamento in regalo ?? 1400 euro????? millequattrocento euro ??????

.....non sarà un po’ caro?




Il prezzo non è certo basso. Ma credo che leggendo queste...
12/09/2012 19:57:36
Commento di ALESSIO
Contatta

Il prezzo non è certo basso.
Ma credo che leggendo queste due pagine l’offerta, piuttosto articolata, risulti più chiara:
tuscanywinebike.com/it/1078/chianti-vernaccia.htm
tuscanywinebike.com/it/1113/autunno-in-offerta-speciale.htm




CommentaScrivi post
ALESSIO

ATC MINI di Oregon Scientific
09/09/2012 10:27:51
Post di ALESSIO
Contatta

share

Migliaia di ore trascorse in bici, momenti belli, eccitanti, sorprendenti, molti dei quali dimenticati per sempre.
Basta! Niente più scuse o rinvii, mi compro la action cam, che con Zalando arriva in 48 ore.
E’ facile, facile. Da quando apri la confezione a quando sei in grado di usarla passano 3 minuti, basta aggiungere un memoria micro sd da almeno 8gb (non inclusa).
Ecco il mio test video, ventaccio e nuvole, le condizioni peggiori (o migliori) per un test. La qualità audio e video sono eccellenti nonostante il vento a raffiche e l’alto contrasto dovuto al cielo parzialmente nuvoloso.



L’action cam per tutti
Non dovete per forza essere un vero professionista per dedicarvi ad imprese entusiasmanti, grazie ad ATC Mini, la nuova foto-video camera di Oregon Scientific votata all’azione. Non teme l’avventura e cattura ogni momento ricco di azione, sia che andiate in bicicletta lungo un sentiero fangoso di montagna, o che facciate quello che più vi scatena l’adrenalina. ATC Mini è semplice da usare ed estremamente leggera, vi consente di effettuare riprese a mani libere non costituendo alcun ostacolo tra voi e l’avventura!

Facile ed economica
Il prezzo contenuto e semplicità di utilizzo rendono la ATC Mini la perfetta soluzione per coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle action camera.

E’ leggera e Hands Free, lascia libere le mani
ATC Mini è ultraleggera e può essere montata al casco o a tutte le attrezzature sportive in modo da poter riprendere il divertimento senza distogliere l’attenzione dall’azione! Può essere fissata ovunque, fissala sul casco o al manubrio per catturare l’azione in prima persona.
ATC Mini ha una qualità video davvero unica rispetto alle fotocamere simili nella sua fascia di prezzo.

Eco-Friendly
Dite addio alle costose batterie usa e getta, grazie alla batteria ricaricabile ai polimeri di litio che garantiscono fino a 1,5 ore di azione continua!

Condividi i tuoi filmati
Con il cavo di uscita TV e la presa mini-USB, non c’è bisogno di essere un mago del computer per collegare la fotocamera al PC o al televisore e condividere le avventure con la famiglia e gli amici!

L’action cam perfetta per...
Avventurieri del Weekend che preferirebbero vivere la scena in prima persona che limitarsi a riprenderla.
Amanti dello sport alla ricerca di una macchina fotografica economica che non incida eccessivamente sul budget riservato alle attrezzature.
Amanti del brivido che si impegnano in molteplici attività e sono alla ricerca di uno strumento di uso quotidiano fotocamera con più opzioni di montaggio.
Persone attive alla ricerca di una fotocamera semplice, con molteplici accessori e che lasci le mani libere.
Chiunque si avvicini ad un nuovo sport che non vuole avere master in fotografia per documentare i propri miglioramenti!

Test effettuato in collaborazione con www.zalando.it

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=10395


CommentaScrivi post
AC

Ciao a Settembre farò un viaggio di sola andata...
30/08/2012 18:31:53
Post di AC
Contatta

share

Ciao a Settembre farò un viaggio di sola andata da Vancouver a San Francisco in Canada/USA e mi hanno detto che lì è pratica usanza comprare la bici sul posto di partenza e rivenderla sul posto di arrivo. Qualcuno conosce come funziona? Grazie e a presto

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8751


CommentaScrivi post
CROCE ROSSA ITALIANA - COMITATO LOCALE DI CERANESI

Ciao! Vi scriviamo per segnalarvi una gara di beneficenza...
24/08/2012 16:55:29
Post di CROCE ROSSA ITALIANA - COMITATO LOCALE DI CERANESI
Contatta

share

Ciao! Vi scriviamo per segnalarvi una gara di beneficenza che si terrà a Genova il mese prossimo. Vi invitiamo a partecipare!!!
GENOA BIKE in collaborazione con il gruppo BIKERS TEAM LIVELLATO organizza la
1° SFIDA ALLA GUIDOVIA DELLA GUARDIA che avrà luogo in data 30 SETTEMBRE 2012.

L’intero ricavato sarà devoluto interamente a favore della CROCE ROSSA ITALIANA comitato locale di CERANESI.

www.bikersteamlivellato.it

PROGRAMMA:
ore 7.30 Apertura iscrizioni
ore 9.00 Partenza in località SARETO (GAIAZZA)
Arrivo al Santuario N.S. Della Guardia zona Apparizione
Ristoro in arrivo
Premiazione finale

info@bikersteamlivellato.it
www.bikersteamlivellato.it

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8750


CommentaScrivi post
NIK

Ciao atutti,vorrei organizzare un piccolo viaggetto...
15/08/2012 11:05:46
Post di NIK
Contatta

share

ciao atutti,vorrei organizzare un piccolo viaggetto in bici x meta’ settembre o primi di ottobre di un paio di giorni al max 1 settimana,di piu’ non riesco x motivi di lavoro. io partirei da fano in provincia di pesaro-urbino...devo decidere se andare verso il nord oppure dirigermi verso sud...qualcuno potrebbe darmi qualke consiglio sono un cicloturista alle prime armi,se avete consigli x l’itinerario o volete aggregarvi,io sarei contentissimo...grazie a tutti x eventuali risposte....e buon viaggio a tutti ciaoo

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8747


CommentaScrivi post
ADAMO

Delusione campeggi gargano!!!!! alle 20:30 mi sono fermato...
10/08/2012 18:18:31
Post di ADAMO
Contatta

share

delusione campeggi gargano!!!!! alle 20:30 mi sono fermato a 4 campeggi x una piazzola x tenda , il più economico mi ha chiesto38 euro per una notte! ho trovato un’altra sistemazione economica non molto comoda me estremamente economica (ho dormito su una panchina vista mare a vieste) ed oggi con i 38 euro ci ho fatto una bella mangiata di pesce!!!!! ciao a tutti.....

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8741


CommentaScrivi post



Io l’ho ripetuto diverse volte che da senigallia...
11/08/2012 19:42:58
Commento di FABIO
Contatta

io l’ho ripetuto diverse volte che da senigallia in giù sono molto cari, quando in francia 2 persone e un igloo vogliono 10, 12, 14 euro





X me possono far pagare anche 100euro un posto...
12/08/2012 22:21:40
Commento di ADAMO
Contatta

x me possono far pagare anche 100euro un posto dove buttarmi come un barbone lo trovo sempre. sono fortunato che riesco a dormire ovunque sia!!!!!



CommentaScrivi post
NATASCIA MAESI

Segnaliamo un’iniziativa ideale...
02/08/2012 18:07:45
Post di NATASCIA MAESI
Contatta

share

Segnaliamo un’iniziativa ideale per gli eno-biker:

Un giorno con TUSCANY WINE & BIKE Mini tour

In bicicletta con l’enologo sulle strade del vino. Mini tour in Montain Bike, di circa cinque ore, rivolti a principianti, intermedi, avanzati. Un viaggio alla scoperta di inediti e splendidi itinerari immersi nella natura e nella storia. In ogni tour ci si fermerà in un’azienda locale per degustarne i prodotti, guidati dell’enologo Carlo Travagli che terrà una breve lezione di assaggio consapevole dei vini.

Le prossime tappe saranno:
- Domenica 19 agosto 2012 a San Gimignano
- Lunedì 20 agosto 2012 a Cerreto Guidi
Partenza ore 7,30 e rientro ore 12,30

Il percorso di San Gimignano è rivolto a principianti e a biker di livello avanzato. E’ creato infatti come un doppio anello che permette di salire a due quote diverse (una più facile e l’altra raggiungibile dai più esperti) in base alle esigenze dell’escursionista. In ogni caso sempre in compagnia del nostro staff.
RITROVO: ore 7,15 presso la birreria ‘Pietrafitta’ sulla strada provinciale che da Poggibonsi porta a San Gimignano (incrocio per Colle di Val d’Elsa).

Anche il percorso di Cerreto Guidi è rivolto a principianti e a biker di livello avanzato, creato infatti come un doppio anello che permette di salire a due quote diverse in base alle esigenze dell’escursionista. In ogni caso sempre in compagnia del nostro staff.
RITROVO: ore 7,15 presso l’agriturismo Le Veneri a Cerreto Guidi

I percorsi sono rivolti ad un massimo di 15 persone ed è necessaria la prenotazione scrivendo a info@tuscanywinebike.it o telefonando al numero (+39) 346 2867402. Costo del tour 50€

Su richiesta noleggio bici e supporto pullman a seguito del gruppo e per raggiungere il luogo di ritrovo. Su richiesta itinerari giornalieri in altre date per gruppi superiori a 4 persone.

Scopri gli itinerari completi sul sito www.tuscanywinebike.it

Il progetto Tuscany Wine and Bike, in bicicletta con l’enologo sulle strade del vino, è un’esperienza unica che unisce la passione per il vino e quella per la bicicletta. Un tour in Toscana che permetterà agli appassionati di vino e bike di muoversi su due ruote alla scoperta dei vini e dei territori da cui provengono, guidati dall’enologo Carlo Travagli e dal biker Luca Casini. Per gli enobiker è un vero e proprio viaggio attraverso vigne e cantine, antiche strade, pievi e città d’arte, per approfondire la conoscenza autentica e diretta, non solo dei vini attraverso lezioni di assaggio consapevole, ma anche dei paesaggi e della storia, In una parola, per vivere slow.


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8738


CommentaScrivi post
ANDREA

Ciao a tutti! Mi chiamo Andrea, classe...
02/08/2012 11:53:47
Post di ANDREA
Contatta

share

Ciao a tutti!

Mi chiamo Andrea, classe ’72. Sono in partenza (venerdi 10 agosto) per un altro viaggio in bici. Il programma è Trieste - Zara nei primi due giorni, con seguente imbarco su traghetto direzione Ancona, da qui risalire a Fano, Fossombrone, Gola del Furlo, Apecchio, Città di Castello con risalita tramite Appennino (Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, Bagno di Romagna) verso Cesena, Ravenna, Chioggia, Pellestrina Jesolo e quindi Trieste (20 agosto) mia città di residenza.
Se qualcuno fosse a conoscenza dei percorsi ciclabili assolutamente da non perdere nei paraggi di queste località (cosi da evitare per tratti il traffico su strada) gliene sarei molto grato se me li volesse comunicare o darmi maggiori informazioni (soprattutto per quanto riguarda il Delta del Po) Inoltre per tutti coloro che fossero in viaggio in quei giorni e da quelle parti sarebbe ben accetto il condividere alcuni tratti di strada (o l’intero tragitto per chi volesse aggregarsi) assieme. Pernottamento in bed and breakfast, campeggi.

Ciao e Grazie

Andrea

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8737


CommentaScrivi post
ROBERTA

Ciao, sto pensando di fare un giro in Istria...
14/06/2012 21:02:08
Post di ROBERTA
Contatta

share

Ciao, sto pensando di fare un giro in Istria in bici ad agosto, circa 10 giorni, so che il periodo non è dei migliori ma posso fare le ferie solo in agosto. Vorrei partire da Trieste e arrivare a Medulin; qualcuno è già stato in Istria e mi sa dare consigli e suggerimenti?
Grazie,
Roberta

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8673


CommentaScrivi post



Ciao Francesca, se non hai gia’ ricevuto delle...
04/07/2012 22:22:14
Commento di STEFANOINBIKE
Contatta

Ciao Francesca, se non hai gia’ ricevuto delle dritte, proprio oggi un collega mi ha portato un articolo di periodico che tratta l’Istria penisola a due ruote. Oltre all’articolo c’e anche l’itinerario. Se vuoi te lo posso mandare. Se del caso manda una mail a questo indirizzò che cosi’ ti scannerizzo il tutto e te lo invio: stefano.torchio@crveneto.it ciao e buon viaggio ...io il mio viaggio annuo l’ho appena finito. Il mar baltico tedesco da Lubecca alla Polonia e poi discesa a Berlino...un vero sogno!!! Buone pedalate




Ciao Roberta, sono Paolo da Bergamo. Anch’io ho le ferie...
27/07/2012 13:15:20
Commento di PAOLO
Contatta

Ciao Roberta, sono Paolo da Bergamo.
Anch’io ho le ferie ad agosto dall’11 al 21. Il viaggio da te proposto mi interessa.
Pensi che le date possano conciliare?
Nel caso fammi sapere che si organizza.




Ciao Paolo, ti ringrazio per avermi scritto; ho deciso...
01/08/2012 21:41:19
Commento di ROBERTA
Contatta

Ciao Paolo, ti ringrazio per avermi scritto; ho deciso che questo sarà un viaggio in solitaria, ne ho bisogno per vari motivi. Ti auguro buone vacanze.
Roberta



CommentaScrivi post
MANU

Salve, mi chiamo Emanuele 39 anni, vorrei organizzare...
09/07/2012 10:35:38
Post di MANU
Contatta

share

Salve, mi chiamo Emanuele 39 anni, vorrei organizzare un viaggio nel perido 10-19 agosto 2012
non ho ancora pensato esattamente ad una meta, ho fatto alcune esperienze negli anni passati, cerco ciclo amatori per decidere il tutto insieme.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8703


CommentaScrivi post



Che ne dici della...
17/07/2012 16:57:55
Commento di MARCO
Contatta

Che ne dici della Corsica?
M.




Siete riusciti ad organizzare qualcosa? Io ho le ferie...
27/07/2012 13:17:55
Commento di PAOLO
Contatta

Siete riusciti ad organizzare qualcosa?
Io ho le ferie in quel periodo e mi piacerebbe aggregarmi.
Fatemi sapere.
Ciao




Per ora non abbiamo organizzato nulla, però direi...
28/07/2012 10:37:19
Commento di VIAGGIOINBICI_2012@LIBERO.IT
Contatta

Per ora non abbiamo organizzato nulla, però direi che siamo gia in 3 che potremmo andare verso la Corsica. vedi il msg di Filippo info@cremerianavile.it

M.




Ciao Emanuele, organizzato qualcosa...
31/07/2012 05:11:48
Commento di PIETRO
Contatta

ciao Emanuele,
organizzato qualcosa ?




CommentaScrivi post
PIETRO

Posso viaggiare dal 4 agosto...
31/07/2012 05:08:19
Post di PIETRO
Contatta

share

Posso viaggiare dal 4 agosto a fine mese , chi ha organizzato in centro sud Italia e cerca un compagno di viaggio ci sto’.
Oppure patenza Napoli e giro del gargano o salento.
Aperto a mete varie.
Viaggio in mtb, km giornalieri 60 max 80 , senza stress , puro relax.
per contatto immediato pietro 3665380800.
saluti a tutti

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8725


CommentaScrivi post
CARLO SANCASSANO

Vi segnalo questa iniziativa: TUTTI A BELLAGIO...
29/07/2012 12:10:43
Post di CARLO SANCASSANO
Contatta

share

Vi segnalo questa iniziativa:
TUTTI A BELLAGIO PER UN WEEKEND SUI PEDALI INSIEME A SILVIO MARTINELLO, ORO DI ATLANTA

Un weekend su due ruote perfetto per assaporare i colori impagabili dell’autunno sul lago di Como in compagnia di Silvio Martinello, oro olimpico su pista ad Atlanta 1996 e ora opinionista di punta del ciclismo made in Rai.

Tre giorni di serenita’, da Venerdi’ 19 a Domenica 21 ottobre, per investire in aggregazione con uscite tecnicamente valide sulle grandi salite lariane, storiche vette del Giro d’Italia e del Giro di Lombardia di cui scoprire ogni dettaglio, riuscendo a ’’domare’’ in allegria ogni difficolta’ altimetrica.

Un momento interessante anche per verificare la qualita’ della propria preparazione e della propria postura con Claudio Cucinotta, componente dello staff medico della Federazione Ciclistica Italiana.

Nessun problema per chi ti accompagna ed e’ meno coinvolto dalla bicimania: uscita in battello sul lago, passeggiate nella location esclusiva di Bellagio e serata in disco sono le proposte ulteriori per vivere intensamente una tre giorni memorabile dove anche la buona tavola sara’ un elemento-cardine tra degustazioni e cene tipiche.

Il Museo del ciclismo del Ghisallo a Magreglio, teatro dell’incontro introduttivo del Venerdi’ per una full immersion nella leggenda del ciclismo, ha predisposto tutto con cura in sinergia con Comolagobike, societa’ sportiva di Lambrugo che ha fatto del cicloturismo e della diffusione della salute a pedali la sua mission, e con gli albergatori della zona guidati dall’hotel Perlo-Panorama di Bellagio, struttura quest’ultima all’avanguardia per le vacanze a pedali.

IL PROGRAMMA

arrivo dei partecipanti in hotel nel pomeriggio di Venerdi’ 19 Ottobre
Dalle h.18,00 Ritrovo al Museo del Ghisallo per la registrazione dei partecipanti
h.19,00 Introduzione a cura del Direttore Dr. Gentilini e Visita esclusiva del Museo
h.19,30 A tu per tu con Silvio Martinello
h. 20,00 Conferenza di Presentazione del programma
a seguire ricco buffet di prodotti tipici
h. 21,30 rientro in hotel

Sabato 20 Ottobre

h 8,00-9,00 colazione
h 9,30 uscita in bicicletta sulle salite lariane con Martinello e analisi dei punti-chiave dell’ultima edizione del Giro di Lombardia
h 12,30 spuntino presso azienda sponsor evento
h 15,00 rientro in hotel
h.16,00 incontro con Claudio Cucinotta per nozioni di preparazione atletica ed elaborazione schede individuali dei partecipanti per ottimizzazione delle misure telaio e postura in sella.
(per gli accompagnatori gita in battello sul Lario due orari possibili )
h 20,00 cena in ristorante tipico a Bellagio
a seguire per accompagnatori o nottambuli interessati ingresso in discoteca

Domenica 21 Ottobre

h 8-9 colazione
h 9,30 uscita in bicicletta con Martinello
h 12,30 rientro in hotel
h.13,00 light lunch, consegna gadget, attestato di partecipazione e brindisi di congedo
h 15,00 partenza e conclusione evento

Informazioni a info@comolagobike.com



http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8724


CommentaScrivi post
FILIPPO

Ciao sono filippo 34 anni di bologna , ad agosto periodo...
26/07/2012 11:26:30
Post di FILIPPO
Contatta

share

ciao sono filippo 34 anni di bologna , ad agosto periodo 10-19 vorrei attraversare la splendida corsica, ho attrezzatura per campeggio ma va bene anche alloggio in strutture, sono discretamente allenato ma in ferie vorrei non fare oltre i 100km giornalieri, vorrei godermi anche la vacanza.........date , itinerari e modalità di viaggio tutte da valutare..........chi vuole unirsi anche solo per tratte è il benvenuto.........
partiamo

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8716


CommentaScrivi post



Ciao, 100 km al giorno in corsica con le borse...
27/07/2012 11:15:37
Commento di VIAGGIOINBICI_2012@LIBERO.IT
Contatta

Ciao,
100 km al giorno in corsica con le borse è da morire, è tutta montagna ci può riuscire uno molto, molto allenato! Il tragitto che proponi non lo conosco, ma è l’unico un po’ in piano che potrebbe permettere di fare tratte molto lunghe. Come hai previsto il ritorno?
M.



CommentaScrivi post
MARCO

Ciao a tutti! Sono un cicloturista di Ferrara alle prime...
17/05/2012 00:44:41
Post di MARCO
Contatta

share

Ciao a tutti!
Sono un cicloturista di Ferrara alle prime armi, ho partecipato ad alcuni raduni di cicloviaggiatori e a qualche granfondo non competitiva dunque i km non mi peoccupano. Mi piacerebbe fare un bel mini-viaggio in bici in un week-end o al max 3 gg tra giugno e metà luglio. Pensavo al percorso ferrara-bolzano (in treno) e ritorno (in bici) lungo la ciclovia del sole interamente ciclabile. 314 km senza grandi salite. Cerco compagni/e di viaggio per una bella avventura..

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8635


CommentaScrivi post



Ciao anch’io sono d Ferrara, sabato 28 con amici facciamo...
26/07/2012 22:21:43
Commento di FABRY
Contatta

Ciao anch’io sono d Ferrara, sabato 28 con amici facciamo la notturna Imola- marina di ravenna, 80km circa se ti vuoi aggregare. Sono iscritta anche al il cicloviaggiatore un bel gruppo che organizza molti raduni carini e conoscendosi poi magari si può organizzare qualcosa, scrivimi. Ciao



CommentaScrivi post
MARCO

Ciao a tutti, stavo pensando ad viaggio...
17/07/2012 16:43:51
Post di MARCO
Contatta

share

Ciao a tutti,

stavo pensando ad viaggio in Corsica, 250-300 km, 60-75 km/giorno, in tenda, spartani, ma con delle belle magnate all’arrivo. Potrebbe interessare?!? Periodo da concordare insieme.

Marco

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8708


CommentaScrivi post



Ciao sono filippo 34 anni di bologna vado in corsica...
26/07/2012 11:20:09
Commento di FILIPPO
Contatta

ciao sono filippo 34 anni di bologna vado in corsica la metà di agosto, primo viaggio in bici ma sono allenato e carico itinerari e modalità tutte da studiare mi adatto a tutto arrivo da bastia ........
sono attrezzato di tutto ............
mi parlano di un tragitto bastia -. bonifacio stupendo




CommentaScrivi post
MASSIMO

Ciao a tutti gli appassionati, vi comunico...
24/07/2012 02:12:59
Post di MASSIMO
Contatta

share

Ciao a tutti gli appassionati, vi comunico che dal 15 di agosto in poi faro in circa una sett, il tragitto: salento/ reggio calabria. se cè qualcuno della zona che si vuole unire....auguro buon viaggio a tutti. un saluto al mitico ALESSIO!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8714


CommentaScrivi post
COSTANTE GIACOBBE

Buongiorno, ieri, per caso, mi sono imbattuto...
20/07/2012 14:23:48
Post di COSTANTE GIACOBBE
Contatta

share

Buongiorno, ieri, per caso, mi sono imbattuto sul suo sito: cercavo Bressan Terranova! Ne sono rimasto molto colpito per una particolare vicinanza culturale. La cosa piu’ impressionante e’ quella frase Io, quando sono in bicicletta, viaggio per viaggiare e non per arrivare, la mia meta è spalmata lungo il percorso... L’ho sentita come mia. Nel mio blog (che non ha valenza solo cicloturistica, ma e’ la cosa che mi assomiglia di piu’ al mondo), uso le parole di Peguy: veda (se ha tempo) cgiacobbe.blogspot.it/2010/12/natale-2010-la-strada.html. Anche il resto mi ha colpito molto: il capitolo sulla manutenzione mi ha fatto vergognare, domani - se trovo qualcosa da mettere sotto alla mia unica bici - lavero’ con gasolio e pennello pignone e guarnitura. Grazie. Non smetta di scrivere (sul web si leggono un sacco di pirlate, le sue cose aprono il cuore). Saluti. Costante (nome) Giacobbe (cognome) Pollone (BI)

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8711


CommentaScrivi post
NICOLA

Ciao sto cercando un itinerario con le varie tappe partendo...
03/07/2012 15:31:40
Post di NICOLA
Contatta

share

Ciao sto cercando un itinerario con le varie tappe partendo da Padova E arrivo a San Giovanni Rotondo e continuando fino a Lecce. Qualcuno mi può Aiutare?

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8693


CommentaScrivi post



Ciao Nicola, io abito a San Giovanni...
04/07/2012 11:02:18
Commento di PAOLORO
Contatta

Ciao Nicola, io abito a San Giovanni Rotondo, se vuoi qualche indicazione per il Gargano chiedi pure, sono ben felice di dartene........
paolo


ROBY

Prendi la ss16 che arriva a Santa Maria di Leuca, io questa...
10/07/2012 18:29:04
Commento di ROBY
Contatta

prendi la ss16 che arriva a Santa Maria di Leuca, io questa ho preso per attraversare la Puglia.




ciao, scusa ma quando...
12/07/2012 00:05:25
Commento di MASSIMO
Contatta

ciao, scusa ma quando devi partire?





Ciao Nicola, io ho utilizzato 2 libri entrambi scritti...
17/07/2012 13:41:48
Commento di ANGELO
Contatta

ciao Nicola, io ho utilizzato 2 libri entrambi scritti da A.M. Seracchioli, il primo si chiama DI QUI PASSO’ FRANCESCO e inizia da La Verna e giunge a Poggio Bustone, il secondo si chiama CON LE ALI AI PIEDI e parte da Poggio Bustone per arrivare a Monte sant’Angelo nel Gargano. In pratica è un unico itinerario fatto per camminanti ma che si può adattare anche a ciclisti su strade asfaltate che corrono parallele . E’ un itinerario storico, religioso e ambientale molto ricco e interessante. Percio non pensare a strade che ti accorcino il percorso, ma anzi sicuramente te lo allungano però viaggerai con un altro spirito. Se ti procuri la CREDENZIALE potrai usufruire di prezzi speciali dove alloggerai, di solito in eremi, conventi e b&B e ostelli della gioventù.
io ho fatto il tragitto partendo dal Vicentino fino a Pescocostanzo in abbruzzo e spero di completare il percorso molto presto.
spero che quanto sopra possa esserti utile e ti auguro Buon Viaggio
ciao




Nicola ciao, ad agosto anch’io ho intenzione di andare...
18/07/2012 11:31:50
Commento di MAURIZIO
Contatta

Nicola ciao, ad agosto anch’io ho intenzione di andare a san giovanni rotondo partendo da pavia.
se ti interessa scrivimi che ci accordiamo.



CommentaScrivi post
ROSFAB

Salve a tutti. Quest’anno vorremmo seguire il Reno dalle...
16/07/2012 18:42:33
Post di ROSFAB
Contatta

share

Salve a tutti. Quest’anno vorremmo seguire il Reno dalle sorgenti fino a Strasburgo, ma non riusciamo a trovare una guida (meglio in italiano o inglese) con relativa mappa. Qualcuno ci può aiutare? Grazie

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8706


CommentaScrivi post
MARCO&AUGUSTO----MEDJUGORJE

Ciao,siamo due cugini che vogliamo andare a medjugorje...
03/07/2012 00:06:16
Post di MARCO&AUGUSTO----MEDJUGORJE
Contatta

share

Ciao,siamo due cugini che vogliamo andare a medjugorje in Bosnia. Partenza Milano-Ancona in treno e poi nave fino a Spalato e poi in bicicletta. Periodo: 7-15 luglio flessibile. Se qualcuno/a vuole venire con noi è benvenuto! Lasciamo num. telefono per informazioni: 3479470629
Ciao

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8692


CommentaScrivi post



Abbiamo cambiato...
05/07/2012 00:31:23
Commento di MARCO&AUGUSTO
Contatta

Abbiamo cambiato data itinerario: 13-22 luglio. Contattateci ! :)



CommentaScrivi post
FABIO

Abito Castiglion Fiorentino, centro della Valdichiana...
04/07/2012 14:27:28
Post di FABIO
Contatta

share

Abito Castiglion Fiorentino, centro della Valdichiana vicino ad Arezzo, posto ideale per uscite su lago trasimeno- cortona, Montepulciano-Pienza, Valtiberina, Casentino, ciclabile sterrata 50 km Arezzo-Chiusi lungo il canale di bonifica della Chiana, vi invito se siete di passaggio a poter mettere la tenda nel mio prato davanti casa gratuitamente, se volete mangiare con me 10 euro, cucina casalinga toscana. Per la doccia vi dò il tub o che innaffio l’orto.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8697


CommentaScrivi post



Dimenticavo...
04/07/2012 14:31:05
Commento di FABIO
Contatta

dimenticavo il telefono, 366 8172904



CommentaScrivi post
ALESSIO

Ciao! sto organizzando il mio primo cicloviaggio...
04/07/2012 00:14:37
Post di ALESSIO
Contatta

share

Ciao! sto organizzando il mio primo cicloviaggio dal 16 al 19 agosto. destinazione dolomiti (probabilmente brennero/trento, ma sono aperto a confronti) con percorrenza massima di 60-80 km al giorno. Pedalata tranquilla utile per godersi il panorama ed il cibo. chi si aggrega?

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8694


CommentaScrivi post
FABIO80S

Smart Travel Notes 1.0 - diario di viaggio multimediale...
30/06/2012 23:55:30
Post di FABIO80S
Contatta

share

Smart Travel Notes 1.0 - diario di viaggio multimediale

Ciao a tutti,
è con grande soddisfazione che posso annunciare la pubblicazione di Smart Travel Notes, il diario di viaggio multimediale per smartphones Android dalla versione 2.2 in su.

L’applicazione vuole essere un aiuto per tutti coloro che viaggiano e hanno l’esigenza di registrare video e appunti audio, scattare foto, scrivere note e il diario di viaggio, giorno per giorno, il tutto georeferenziato e visualizzabile su mappa Google.

Potrete creare il vostro viaggio con nome, data d’inizio e fine, descrizione, modificabili in qualsiasi momento. Automaticamente verrà creata la lista dei giorni di cui il viaggio è composto; ogni volta che aggiungerete un nuovo luogo (dotato di coordinate gps ricevute da satellite ma anche impostabili manualmente, se vorrete!), questo verrà automaticamente salvato all’interno del giorno di viaggio corrente. Ad ogni luogo è possibile associare tutte le foto e video che volete (georeferenziati anch’essi e dotati di campo descrittivo), note audio a piacere e una nota testuale.

Ogni luogo visitato sarà visibile su mappa dall’interno dell’applicazione (è richiesta una connessione internet per fare ciò) oppure l’intero viaggio sarà esportabile in formato kmz, che conterrà le fotografie (ho escluso i video per mantenerlo compatto, le foto vengono riscalate) e sarà visualizzabile su Google Earth sul vostro desktop.

Attualmente è possibile condividere le foto che si vuole su Facebook, comprensive di descrizione immagine (scritta da voi), posizione gps e ora dello scatto (anche qui è richiesta una connessione ad Internet).

L’applicazione consente anche di registrare un tracciato gps di durata virtualmente illimitata (dipende solo da spazio su disco e durata della batteria!). Potrete quindi registrare ogni movimento nel vostro viaggio ma anche il vostro percorso di jogging o bicicletta quotidiano! Anche questo può essere visualizzato all’interno dell’applicazione oppure esportato in formato kml su Google Earth.

L’applicazione ha una grafica curata e funziona anche su smartphone poco potenti. Per intenderci, funziona senza problemi sia su un Samsung Galaxy Next (600 mhz cpu, 256 mb ram, 240x320 risoluzione) sia sul Galaxy S2.

Smart Travel Notes 1.0 è a pagamento e costa solo 1.99 euro. Essendo giovane, è possibile che abbia qualche bug di gioventù, chiedo pertanto a chi volesse acquistarla di contattarmi in privato per qualsiasi problema, che cercherò di risolvere al più presto.

Ciao! E grazie per avermi letto fin qui ;-)

Smart Travel Notes 1.0 - diario di viaggio multimediale

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8690


CommentaScrivi post



In bocca al lupo Fabio per la bella idea, anche...
02/07/2012 13:37:18
Commento di PAOLORO
Contatta

In bocca al lupo Fabio per la bella idea, anche se ultimamente viaggio pochissimo, l’acquisterò sicuramente....... ;-))



CommentaScrivi post
ENRICP

Cerco compagno/i per primo viaggio in bici verso...
27/06/2012 11:10:35
Post di ENRICP
Contatta

share

Cerco compagno/i per primo viaggio in bici verso settembre, destinazione montreux + tappe in francia ma disponibile ad altri itinerari. Disponibile ad allenamenti nel week end in piemonte.

Enrico

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8679


CommentaScrivi post
TIZIANA PAZZELLI

Salve a tutti, sono una neofita della...
25/06/2012 19:20:29
Post di TIZIANA PAZZELLI
Contatta

share

Salve a tutti,
sono una neofita della bici e da un pò di giorni mi è venuto l’idea di fare il cammino di Santiago di Campostela. Ho poi però riflettuto sul mio non essere allenata e quindi lo rimando al 2013, ma nel frattempo c’è qualcuno della provincia di Macerata che si allena con me??? Tiziana

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8678


CommentaScrivi post
ANGELO

Messaggio diretto a chi abita a Terni o nelle...
25/06/2012 13:54:16
Post di ANGELO
Contatta

share

messaggio diretto a chi abita a Terni o nelle vicinanze.
io sono di Vicenza e domani 26 giugno insieme all’amico Guido inizieremo un viaggio in bici che parte da Terni fino a Monte Sant’Angelo nel Gargano.

il nostro problema è dove lasciare l’auto!!
ringrazio in anticipo chi può darci informazioni utili
o è così gentile da permetterci di lasciare l’auto in sua custodia, a Terni o nelle vicinanze, per circa 7 o 8 giorni.

grazie ancora

Angelo



http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8677


CommentaScrivi post
TROTTOLABLU

Estate In bicicletta coi ragazzi. Quest’anno ci aspetta...
20/06/2012 16:14:37
Post di TROTTOLABLU
Contatta

share

Estate In bicicletta coi ragazzi.
Quest’anno ci aspetta la ciclabile del Meno (Main), in Germania.
Abbiamo disponibili le tre settimane dal 22 luglio all’11 agosto.
Ci muoviamo in bicicletta e tenda in autonomia. Per ora siamo 3 adulti, 2 ragazze di 12 anni ed un ragazzo di nove.
Se qualcuno vuole condividere con noi questa esperienza, per tutte o solo parte di queste 3 settimane, ne saremmo felici.
Ciao a tutti. Alberto & C.


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8675


CommentaScrivi post

ALDO

Ottima scelta per un cicloviaggio anche...
21/06/2012 22:50:08
Commento di ALDO
Contatta

Ottima scelta per un cicloviaggio anche con ragazzini, perchè il percorso non presenta difficoltà tecniche.
Attraverserete caratteristiche città e splendidi paesaggi di campagna.
E’ anche una zona di produzione di buoni vini.
Buon divertimento,
Aldo



CommentaScrivi post
FRANCESCA

PEDALARE PIANO E PER LE PRIME VOLTE Sto organizzando...
20/06/2012 07:43:49
Post di FRANCESCA
Contatta

share

PEDALARE PIANO E PER LE PRIME VOLTE

Sto organizzando in Sardegna 22-29 settembre esplorazione Gennargentu (lago alto Flumendosa, Supramonte, Ogliastra)e visita maggiori siti archeologici (città fenice sul mare Tharros-Nora, complesso nuragico Barumini).Spostamenti quotidiani : brevi e leggeri tratti in bicicletta in pianura o altopiano, trekking,trenino verde. Max 15 persone.Trasporto bagagli , assistenza pulmino e fornitura biciclette.Scrivimi se sei interessato a venire, e ti invierò maggiori dettagli.
Francesca

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8674


CommentaScrivi post
FRANCESCO

Ciao,vorrei fare il cammino di santiago tra fine agosto...
14/06/2012 13:09:43
Post di FRANCESCO
Contatta

share

ciao,vorrei fare il cammino di santiago tra fine agosto
inizio settembre,cerco compagni di viaggio.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8672


CommentaScrivi post
ROBY

Francia nei castelli della Loira...
08/06/2012 22:45:08
Post di ROBY
Contatta

share

Francia nei castelli della Loira fino a Le mount Saint Michel

Partenza da Roma, viaggio del tutto normale. Milano visita al Duomo, una breve sosta e via in stazione, per giungere Parigi. Ovviamente non sono mancati i problemi, per salire su un treno notte, pur avendola smontata come si deve e con apposita sacca, poi tutto si risolve con il Capo treno. Mi sveglio in territorio Francese, butto gli occhi dal finestrino e lungo la ferrovia costeggiava una pista ciclabile, beh, niente male ho pensato! Viaggiando sui treni in Francia mi accorgo la differenza in Italia mancano le organizzazioni per viaggiare in bici, loro invece si sono adattati, non solo con treni predisposti, ma in alcuni hanno tolto le sedie di qualche carrozza per far fronte al trasporto bici. Inizia il mio tour in bici giungendo il castello di Meung, visitandolo e fotografando parto per il castello di Beaugensy, meno conosciuto ma carino. A circa 30 km giungo Chambord rimango senza fiato dalla bellezza e dalla maestosità. Un castello imponente e da un fascino davvero unico, uno dei castelli più famosi della Francia, nei suoi quattro lati e circondato dal fiume, si può fare attorno un viaggio in barca per poterlo ammirare. Pranzando sul posto, proseguo per Blois, non può che mancare un errore stradale e dopo 20 km vedo la mappa e stavo molto distante da Blois, menomale che la Loira è pianeggiante, ma tutto sommato niente di che!!! Continuando il mio viaggio per i castelli il giorno seguente arrivo a Cheverny, dopo i sacrifici che ho fatto vedo un altro castello molto bello. Le giornate belle e soleggiate mi facevano pedalare con tanta allegria, pedalando pedalando giunto ad Amboise. Nel percorso passavo su dei paesini di 100, 200, 500 abitanti, con un silenzio unico, appena il cinguettio degli uccelli, un bar e qualche passante, zero macchine, zero traffico, e zero semafori, aria molto fresca zero smog. Tours, una città un pò più grandi di quelle che avevo già visto, visito il castello, pranzo in un ristorante e poi riparto lungo le piste ciclabili del fiume Loira. Pedalando verso Villandry conosco Stefany una ragazza Canadese, anche lei in solitaria lungo la Loira. Visitiamo assieme due castelli, Villandry molto conosciuto in Francia, con dei giardini meravigliosi all’ interno del tutto biologici. Da lì ci spostiamo per Azay dove trascorriamo la notte in un campeggio. Al mattino una buona e ricca colazione di frutta, visita al castello e ci salutiamo, lei direzionata per la Bretagna, ed io proseguo per il castello di Ussè, molto bello vale la pena visitarlo. Prossimo castello quello di Saumur sempre lungo la Loira, decido di comprare salsiccia e wurstel fermarmi in un campeggio e ho fatto barbecue. Dopo cena ho voluto dare una occhiata alla mia bici e mi accorgo di avere 4 raggi rotti, infatti la ruota non girava più bene! Nelle vicinanze a Nantes, Decathlon mi ripara la bici e nel giro di un ora tutto risolto. Proseguo il mio viaggio, giornata piovosa, dopo tanti km macinati mi rimane da vedere Le Mount Saint Michel. Visto le condizioni climatiche del tutto sfavorevoli prendo il treno e arrivo a Saint Malò in Bretagna una cittadina molto bella e turistica, a circa 60 km da Saint Michel, ultima tappa di questo viaggio in bici, 750 km percorsi.


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8671


CommentaScrivi post
ROBY

Un mondo di foto per tutti gli utenti...
08/06/2012 22:38:20
Post di ROBY
Contatta

share

Un mondo di foto per tutti gli utenti di Bikeride.
robertoplatiamazza.blogspot.it

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8670


CommentaScrivi post
ROBY

Un saluto...
08/06/2012 22:30:34
Post di ROBY
Contatta

share

Un saluto a tutti.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8669


CommentaScrivi post
NIKKEN

Ciao a tutti! avrei intenzione di andare da San Marino...
06/06/2012 09:29:34
Post di NIKKEN
Contatta

share

Ciao a tutti! avrei intenzione di andare da San Marino a Numana (Conero)... credo che dovrò farmi tutta la SS16... con ristoro a Senigallia circa. Secondo voi quante ore ci vogliono? saluti e grazie!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8668


CommentaScrivi post
DANIELE

Salve, vorrei partire una settimana...
05/06/2012 10:11:11
Post di DANIELE
Contatta

share

Salve, vorrei partire una settimana in bici con tenda, mi date consigli su cosa acquistare per la bici, tenda borse sacchi ecc ? qualche sito dove si risparmia
inserisco la foto della bici ;)

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8663


CommentaScrivi post



Vai da decathlon trovi tutto, io ho un tenda 2 posti pagata...
05/06/2012 20:57:44
Commento di FABIO
Contatta

vai da decathlon trovi tutto, io ho un tenda 2 posti pagata 24 euro e và benissimo, come materassino prendi un autogonfiabile, ripiegato è piccolo, se fai molto o solo asfalto cambia i copertoni e metti 2 lisci



CommentaScrivi post
PACO

Ciao sono Paco, mi piacerebbe organizzare...
27/03/2012 16:57:33
Post di PACO
Contatta

share

Ciao sono Paco,
mi piacerebbe organizzare un tour per gli amanti della bici che partendo da Bologna arrivi fino al Gargano, percorrendo il litorale adriatico.
Ovviamente i pernottamenti e le varie tappe verranno concordate insieme quando si formerà il gruppo bici-baci-abbracci(è il miglior nome che sono riuscito a trovare in un minuto).
Il periodo potrebbe essere tra giugno,luglio e agosto.
Aspetto le vostre numerose adesioni!
Il mio numero di tel è 392-3732112

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8558


CommentaScrivi post



ciao Paco sarei quasi interessato...
20/05/2012 18:36:19
Commento di EZIOB
Contatta


ciao Paco sarei quasi interessato al tuo giro, ci potremmo concordare per fare il giro assieme,io sono un esperto in tour, ne ho già fatto molti sia in Italia che nel resto del Mondo
questo è il mio cell 3387937359



PIETRO DA PAVIA

Ciao Paco, giro analogo, da Rimini a Foggia e’ stato...
22/05/2012 18:30:43
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

Ciao Paco, giro analogo, da Rimini a Foggia e’ stato fatto in solitaria dal sottoscritto nel giugno del 2009, fammi sapere quando vorresti farlo, i km . giornalieri, eventualmente il tipo di alloggio( tenda o B&B) che vorresti adottare, che magari potrei partecipare anch’io.Quest’anno volevo fare la Tirrenica ma la moglie non vuole che vado da solo ancora scossa per la morte di Savino Pastore, con cui avevo fatto il Marocco, la Spagna, Medjugorje, oltre al giro del Piemonte e del Veneto. Un Saluto a tutti i cicloturisti.




Anche io sono interessato al tuo cicloviaggio tienimi...
26/05/2012 15:35:33
Commento di LOVEBIKENAPOLI
Contatta

anche io sono interessato al tuo cicloviaggio tienimi aggiornato.
a presto
pietro




Le tappe potrebbero essere Bologna-Rimini...
27/05/2012 19:13:44
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

Le tappe potrebbero essere Bologna-Rimini km.120; Rimini-Ancona Km.100; Ancona-San Benedetto del Tronto km.90; San Benedetto del Tronto-Francavilla a Mare km.75,Francavilla a Mare-Campomarino Lido km.92, Campomarino Lido-San Giovanni Rotondo Km.80, Da decidere se si vuole dormire in tenda, in albergo, B&B, il numero di partecipanti per eventuali prenotazioni in albergo o altro, calcolando che se si parte nella prima decade del mese di giugno si trova posto ovunque con prezzi modici. Dormire nei campeggi si spende sulle 10-15 euro a testa, con possibilità di docce, bagni ed altro,; in albergo almeno il doppio ma non si deve portare la tenda e sacco a pelo e si dorme in un letto.........decidere gente, costo approssimativo totale fra dormire colazioni. panini e cene circa 250-300 euro? ritorno in treno....... decidere decidere




Logicamente quanto sopra in caso di viaggio...
29/05/2012 18:55:09
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

Logicamente quanto sopra in caso di viaggio in giugno, altrimenti a luglio ed agosto si può dormire in tenda anche sotto le stelle...........e non vi e bisogno di fare tappe approssimative in quanto tutti i posti son buoni e quando ci si stanca ci si ferma...........


PIETRO DA PAVIA

Il 6 luglio vorrei essere a Foggia, se non vi sono adesioni...
01/06/2012 08:09:15
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

il 6 luglio vorrei essere a Foggia, se non vi sono adesioni al viaggio di Paco, significa che partirò fine giugno in solitaria da Genova facendo la Tirrenica. essendo da solo sono indeciso se usare bici da corsa con zainetto o city bike con attrezzatura varia ........... .......Chi vivrà vedrà..........



CommentaScrivi post
PUPAS1989

Ciao a tutti! sto organizzando il giro del mondo...
07/05/2012 20:31:51
Post di PUPAS1989
Contatta

share

Ciao a tutti! sto organizzando il giro del mondo in bicicletta e vorrei dei consigli pratici..
la mia attrezzatura è questa:

Sacca viaggio ferrino
1 vestito di ricambio
sandali
magliette 2
calzini di ricambio 3
mutande di ricambio 4
sciarpa 1
pantaloni e giacca impermeabili ferrino
costume da bagno 1
portafoglio con documenti
cellulare con caricabatterie, cuffie e mappe
accendino
blocchetto note
computer con caricabatterie e mouse
penne 2
coltello opinel
orologio da polso
sacco a pelo leggero
occhiali da sole
scotch grande
pennarello indelebile
tabacco
cartine

filtri
spazzolino
dentifricio
rasoio
cotton fiock
borotalco
crema solare
crema zanzare
cerotti garze disinfettante
antidolorifici
antinfiammatori
antibiotico a largo spettro
aspirine
tinset
vitamine
coperta
cacciavite
pappagallo
brugola freni
filo di ferro
tutina ciclista
goldoni
sacchetti plastica

scottex
spago
materassino con pompetta
specchietto retrovisore
pinzetta sopracciglia
tronchesino unghie
ago e filo
asciugamano 1
deodorante
mastice ed attrezzi riparo gomme
giacca
pompetta ruote
cordine freni 2
fanalini bici davanti e dietro
pile di ricambio per fanalini
1 catena di ricambio
lucchetto con antifurto
2 camere d’aria di scorta
palo per stendere con filo e mollette
fascette elettricista
guanti usa e getta
corde elastiche
ombrello

Vi sembra che sia sufficiente?
datemi i vostri consigli!!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8622


CommentaScrivi post

PUPAS1989

Guardate qua che invenzione geniale!! mi sarà utile...
09/05/2012 00:08:47
Commento di PUPAS1989
Contatta

Guardate qua che invenzione geniale!! mi sarà utile per stendere la biancheria mentre sono in viaggio!! LOL




Giro del mondo??? Grande!!!! Sai quante volte ho pensato...
11/05/2012 17:19:10
Commento di MARCO PANEBIANCO
Contatta

Giro del mondo??? Grande!!!!
Sai quante volte ho pensato di partire per un paio di anni e fare il giro del mondo in bici?? Un milione di volte! Quando parti? Che itinerario farai?
Bravo!!
Marco




è anche un mio sogno, la speranza è l’ultima...
16/05/2012 23:47:21
Commento di UGO
Contatta

è anche un mio sogno, la speranza è l’ultima a moriere....

ci fai sapere l’itinerario che hai in mente di seguire?
in quanto tempo indicativamente ?
hai intenzione di farlo in solitaria o cerchi compagnia?

ciao





Prima vorrei andare a trovare i miei nonni...
19/05/2012 13:45:21
Commento di PUPAS1989
Contatta

Prima vorrei andare a trovare i miei nonni in basilicata.. poi risalgo l’italia scendo lungo la costa della francia vado a madrid a fare un giretto scendo fino allo stretto, attraverso lo stretto, e poi vedrò man mano.. Voglio farlo da solo.. in compagnia devi sempre rispettare le esigenze dell’altro e quindi preferisco da solo.. Ciao!! :-)


ADAMO

Ottima scelta da solo è la soluzione migliore! portati...
20/05/2012 12:29:44
Commento di ADAMO
Contatta

ottima scelta da solo è la soluzione migliore! portati anche un copertone di ricambio!




Ciao a tutti sto organizzando anche io un viaggio...
25/05/2012 14:22:46
Commento di FRANCESCO
Contatta

Ciao a tutti sto organizzando anche io un viaggio analogo!
In teoria l’avrei fatto in solitaria ma visto che scendete anche voi...

Vorrei fare Bologna - Gravina in Puglia ( Ba ) quindi per un bel pezzo si potrebbe fare insieme che ne dite?

Quando pensate di partire?
P.S.

Uso bici da strada... quindi non posso fare sterrati




Sono quasi pronto.. Sto facendo...
31/05/2012 22:53:17
Commento di PUPAS 1989
Contatta

Sono quasi pronto.. Sto facendo il passaporto..
Ho comprato un pannello solare portatile co batteria e prenderò un copertone di riserva come consigliato. ho preso anche una tenda quecha di quelle che si aprono da sole in 2 secondi a 50 €..
Mi sarà comoda! Chi volesse fare un pezzodi strada con me mi chiami al 3472587873

Non sto più nella pelle!!

Buon cicloviaggio a tutti!




Da dove parti...
31/05/2012 23:27:11
Commento di ADAMO
Contatta

da dove parti e quando?



CommentaScrivi post
ROBERTO

Ciao a tutti sto cercando con fatica...
28/05/2012 21:40:42
Post di ROBERTO
Contatta

share

ciao a tutti sto cercando con fatica per la verita’ itinerario che parte da verona fino a barcellona.
con google map non mi da quello che cerco
qualcuno mi puo’ aiutare?? magari qualcuno di voi l’ha gia’ fatto? grazie Roberto

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8657


CommentaScrivi post
ALESSANDRO

Ciao a tutti. mi chiamo alessandro. possiedo una bicicletta...
13/05/2012 17:13:49
Post di ALESSANDRO
Contatta

share

ciao a tutti. mi chiamo alessandro. possiedo una bicicletta da corsa che utilizzo da almeno 15 anni per i miei spostamenti. naturalmente non è il mezzo piu’ adatto per il cicloturismo. vorrei acquistare una bicicletta da turismo e ho un budget ridotto.
vorrei un’opinione sulle velocità. Se ci si trova a affrontare un percorso di montagna le 21 (o piu’) sono indispensabili o 6 velocità possono bastare?
Potete indicarmi un rivenditore onesto di biciclette usate tra padova e bologna?
Grazie a tutti



http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8630


CommentaScrivi post



Ciao, io ho acquistata una bottecchia 801 a stanghella...
17/05/2012 00:31:44
Commento di MARCO
Contatta

Ciao,
io ho acquistata una bottecchia 801 a stanghella (PD) lungo la statale (il proprietario de La bicicletteria ha il negozio a stanghella e ad albignasego). Negoziante onesto e molto disponibile. Ho percorso circa 2500 km con grande soddisfazione, diversi cicloraduni su sterrato e asfalto senza problemi. Spesa inferiore a 500 euro.


ADAMO

Ciao alessandro. io volevo usare la bici da corsa...
17/05/2012 13:12:07
Commento di ADAMO
Contatta

ciao alessandro. io volevo usare la bici da corsa x cicloviaggiare, ti assicuro che è necessario una bici a 21 rapporti, xchè la bici carica x essere autonomo in tutto supera i 15 kg di carico che sommati hai 15 della bici passa i 30 kg! io ho preso un atala con portapacchi posteriore e ho adattato un portapacchi anteriore, (soddisfattissimo). la bici lo pagata 320euro completa mi è venuta circa 500euro. se ti servono altre informazioni non hai che da chiedere! ti allego foto bici (32kg)



CommentaScrivi post
ADAMO

1/6/2012 si parte per il giro del gargano, da lanciano...
15/05/2012 00:16:22
Post di ADAMO
Contatta

share

1/6/2012 si parte per il giro del gargano, da lanciano (ch) con rientro domenica 3/6/2012 se volete agregarvi non avete che da comunicarlo!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8632


CommentaScrivi post
CARLO

Aumentare la velocità per annullare lo spazio : il mondo...
11/05/2012 22:19:05
Post di CARLO
Contatta

share

Aumentare la velocità per annullare lo spazio : il mondo diventa sempre più piccolo e uniforme.
Ogni paesaggio diventa uguale all’altro dietro il finestrino di un auto o di un treno ad alta velocità.
Il viaggio diventa noia.......meglio avere un i-pad per guardarsi un film durante il viaggio.
L’arrivo alla meta segna l’inizio della vacanza.
Con la bici le condizioni si rovesciano completamente : il mondo diventa immenso, colorato, profumato e spettacolare.
L’ombra di un albero o una fontanella di acqua fresca possono farci sentire in paradiso.
Il vento in faccia, il sudore e la fatica, permettono a tutti di vivere in un film da protagonisti.
L’arrivo alla meta segna la fine della vacanza.
Buone ciclovacanze a tutti...
Carlo
P.S.-Un caro saluto a Savino che lascia un grande vuoto anche a chi, come me, non lo ha mai conosciuto di persona.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8628


CommentaScrivi post



Parole sante, bravo Carlo.... buone...
14/05/2012 11:46:56
Commento di PAOLO
Contatta

Parole sante, bravo Carlo....
buone pedalate



CommentaScrivi post
ITALO

Salve,vorrei sapere se qualcuno ha un itinerario da Ginevra...
12/05/2012 18:26:25
Post di ITALO
Contatta

share

Salve,vorrei sapere se qualcuno ha un itinerario da Ginevra ad Avellino.
Grazie

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8629


CommentaScrivi post
MARCO PANEBIANCO

Mi sono innamorato...
11/05/2012 18:43:10
Post di MARCO PANEBIANCO
Contatta

share

Mi sono innamorato di un giro spettacolare, fantastico, duro, unico e fin troppo.....romantico....il Tour d’Afrique, ossia un Coast to Coast da nord a sud nel continente africano da Cairo a Città del Capo per 12.000 km per 4 mesi organizzato dall’omonima società canadese. Per maggiori dettagli date un’occhiata al loro sito web facilmente rinvenibile con un motore di ricerca. Le partenze sono ogni anno a metà gennaio (ovviamente bisogna organizzarsi in tempo soprattutto per fare in tempo i vaccini richiesti che necessitano 6/7 mesi). Io voglio proprio partecipare nel 2013 od al massimo nel 2014. Chi vuole unirsi a me??? Contattatemi!!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8627


CommentaScrivi post
FERNANDO

Ciao a tutti, ho 48 anni e una discreta esperienza...
10/05/2012 13:39:16
Post di FERNANDO
Contatta

share

Ciao a tutti, ho 48 anni e una discreta esperienza di giri lunghi in mountain bike, tre anni fa ho fatto il Cammino di Santiago e questa estate, dal 25 luglio circa al 20 di agosto MAX vorrei propormi per UN GIRO D’ITALIA partendo da Milano e arrivando in SICILIA. Li posso ospitare due o tre persone, come campo base, al centro dell’isola per poi fare delle escursioni per la stessa... chi volesse aggregarsi mi sto organizzando. Fernando.

fernabruno@yahoo.it


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8625


CommentaScrivi post
STEFANO - IN BIKEOVERFIFHTY

Ciao ragazzi, ho bisogno di aiuto. Agiugno...
09/05/2012 23:14:20
Post di STEFANO - IN BIKEOVERFIFHTY
Contatta

share

Ciao ragazzi,
ho bisogno di aiuto. Agiugno vado a fare il Baltico partendo da Lubecca ed arrivandi via costa in Polonia (Swinoujscie) e fino a li la strada mi e’ chiarissima.
Da Swinoujscie vorrei proseguire per Wolin fino a Stettino.
qualcuno mi sa dire che strade trovo per fare questo percorso (cliclabili - strade con corsia ciclisti - strade pericolose per le bici etc?
Mi sareste di grande aiuto perche’ sulla scorta di queste informazioni potro’ fare un minomo di programma.
Sono pure gradite segnalazioni sul dove potrei reperire questa informazioni (avvisando che ho scandagliato internet ed ho pure scritto all’ente turismo polacco di roma.
grazie ancora a tutti gli amici della messaggeria che vorranno aiutarmi.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8624


CommentaScrivi post
ALESSIO

Da oggi siamo tutti orfani
27/04/2012 21:00:40
Post di ALESSIO
Contatta

share


Sono profondamente dispiaciuto per la scomparsa di Savino.

Era un duro, un uomo lucido e coraggioso, pronto a dire la sua senza compromessi, Dio solo sa quanti confronti e scontri abbiamo avuto, sempre nel solco del rispetto e della voglia di costruire.

In bici era una locomotiva, un leader, un trascinatore poliedrico, coinvolgente con i ragazzi come con i vecchi lupi di mare, con gli inesperti come con le donne.

Savino porta via con se la sua sconfinata passione per il cicloturismo, e questa è una perdita che tocca tutti noi.
Da oggi siamo tutti orfani. Orfani della sua passione per la bici che assumeva i caratteri dell’amore incondizionato. Orfani della sua voglia di partire, talmente potente da trasformarsi in chiodo fisso nel giro di pochi minuti. Partire per Savino era un bisogno impellente quanto quello di respirare.

Sono scosso, turbato, ma allo stesso tempo non riesco ad immaginare una fine diversa per Savino. Come se questa storia fosse stata scritta dal destino allo scopo di portar via Savino per restituircelo sotto forma di leggenda del cicloturismo, riuscendoci.

Mi sembra di vederlo, di vedere il suo sorriso largo e beffardo, le sue spalle curve sulla bici, le sue cosce di pietra.

Ciao Savino, ciao leggenda.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8610


CommentaScrivi post



Ho appreso solo oggi della scomparsa del ciclo viaggiatore...
27/04/2012 18:22:01
Commento di MARIO47
Contatta

Ho appreso solo oggi della scomparsa del ciclo viaggiatore SAVINO PASTORE mentre stava andando a santiago de compostela.CIAO SAVINO PEDALA IN CELO




Sono triste per la tragica scomparsa di Savino...
27/04/2012 21:29:52
Commento di ANGELO
Contatta

Sono triste per la tragica scomparsa di Savino Pastore. E’ venuto a mancare uno di noi, un amico.
condoglianze alla famiglia




Apprendo adesso la triste notizia, sono rimasto senza...
01/05/2012 08:28:23
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

Apprendo adesso la triste notizia, sono rimasto senza parole, lo ricordero’ sempre. Ciao Savino ci ritroveremo a pedalare insieme magari nell’aldila’.





Non trovo parole, io ho conosciuto Savino...
03/05/2012 01:24:22
Commento di DINO
Contatta

Non trovo parole, io ho conosciuto Savino nel mese di Novembre 2011, si è fremato a casa mia a Messina per una settimana a causa del maltempo. Sono commosso e molto dispiaciuto ricordo sempre la sua espressione sorridente. Savino ha fatto tanti viaggi in bici, adesso ti auguro di fare quello più importante per raggiungere il paradiso, un saluto affettuoso
Dino




Devo dire che sei riuscito a toccarmi molto...
03/05/2012 22:19:07
Commento di SANDRO
Contatta

Devo dire che sei riuscito a toccarmi molto con il tuo ricordo. Si, anche io tengo a mente qualche scontro tra te e Savino sbirciato dalla bacheca di Facebook.
Se non hai nulla in contrario, domani vorrei condividere questo tuo emozionante contributo anche sul mio sito.
E’ incredibile come tu riesca a trovare delle splendide parole per ogni occasione, coinvolgenti ma sempre sobrie.
Alessandro.


ALESSIO

Ciao Sandro. Sono lusingato dai tuoi apprezzamenti...
04/05/2012 14:39:01
Commento di ALESSIO
Contatta

Ciao Sandro.
Sono lusingato dai tuoi apprezzamenti ma, credimi, in quest’occasione c’era poco da inventare.
Savino era ed è un personaggio unico.

Ovviamente sei libero di utilizzare questo contenuto come preferisci.

Segnalo due links dove accedere a testi e immagini di Savino Pastore detto Pastorix:

www.renobicicultura.it sito dell’omonima associazione creata da Savino

Cicloturismo Reno nord sito storico, semplice e vero, proprio come Savino




CommentaScrivi post
JURI

Ciao a tutti!!!! bellissimo luogo...
03/03/2012 00:00:06
Post di JURI
Contatta

share

ciao a tutti!!!!
bellissimo luogo questo...
sto organizzando un viaggio in bici per l’europa
qualcuno vuole unirsi a me??
tenda sacco a pelo e fornellino
vorrei partire a fare un giro in italia
poi arrivare a trieste e farmi tutte le alpi fino a cuneo
poi salire la via aurelia fino alla francia e chissa spagna, belgio, germania finlandia e chissa osservare una aurora boreale e riscendere dalla parte opposta fino alla grecia
chissa ho 27 anni simpatico e testone


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8507


CommentaScrivi post



Ciao Juri..ho 22 anni...e vorrei fare una cosa simile...
19/04/2012 02:47:36
Commento di ROBERTO
Contatta

Ciao Juri..ho 22 anni...e vorrei fare una cosa simile alla tva..percorso da programmare..ma abbastanxa indifferente per me...Ma ho fame di viaggiare ancora..in un modo nuovo per me..!!!
Il problema, se di problema si può parlare..è ke io sono uno sportivo..ma questo dovrebbe essere un viaggio, relax, natura..posti e gente nuova..non mi interessa battere record o avere il cronometroo!!!
Se puoi,,fammi Sapere...
a prestoo!!!




Grande! Bravo..prendi e parti. Sarà un’esperienza...
20/04/2012 11:13:24
Commento di MARCHINO
Contatta

grande! Bravo..prendi e parti. Sarà un’esperienza fantastica! Io è 7 anni che faccio cicloturismo e da quando ho fatto il primo viaggio non sono più riuscito a farne a meno. Se non avessi una serie di problemi verrei io!




Ottimo dai! chi si unisce? anche...
21/04/2012 14:25:35
Commento di JURI
Contatta

Ottimo dai! chi si unisce?
anche solo per 1 mese 2 mesi...quanto tempo non importa...e la cosa in sè che conta..




Ciao! In che periodo vorresti...
04/05/2012 14:29:59
Commento di MANOLA
Contatta

Ciao! In che periodo vorresti andare?



CommentaScrivi post
CHRISTIAN

Un saluto a tutti.....la mia idea e’ quella...
02/05/2012 11:34:52
Post di CHRISTIAN
Contatta

share

Un saluto a tutti.....la mia idea e’ quella di fare il giro della sardegna in bici.....pensavo nel mese di maggio. Vorrei dei consigli da chi l’ha fatto.
Grazie.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8617


CommentaScrivi post
INBIKEOVERFIFTHY

Ciao a tutti. a meta’ giugno si parte in treno...
05/04/2012 23:43:58
Post di INBIKEOVERFIFTHY
Contatta

share

ciao a tutti.
a meta’ giugno si parte in treno per Lubecca e da li, in bici, fino a Stralsund costeggiando il Baltico. Poi da Stralsund o si punta direttamente su Berlino, oppure si ritorna (in treno) a Rostock e si raggiunge Berlino sulla Copenaghen Berlino che mi pare la piu’ bella.
qualcuno ha gia’ fatto il tragitto? mi dite qualcosa sul vento e sul clima in generale? mi sapete dare indicazioni su com’e’ la route stralsund - _Berlino? ogni delucidazione sarà ben accetta. mille grazie a tutti. Stefano

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8575


CommentaScrivi post



Ciao,vorrrei darti delle dritte riguardo...
11/04/2012 22:58:44
Commento di EZIOB
Contatta

ciao,vorrrei darti delle dritte riguardo il giro che vuoi fare.
innanzi tutto devo dirti che io ero partito da bergamo per Lubeck in aereo al costo di 60 euro
da li sono partito per Rostock, molto bella la costa anche se un pò ventosa, ma quasi sempre a favore.
Arrivato aStralsund io proseguirei verso Greifswald Usedom e Wolin. Da Stralsund a Wolin è la parte più bella, è una penisola fantastica, non perdertela.
da Wolin , che si trova nella Polonia potresti scendere a Stettino e da lì con il treno prendi per Berlino. io l’ho fatto con la bici. Per quanto riguarda il tempo non dovresti avere problemi, io ci sono stato a metà maggio ed era freddo e piovoso, ma in giugno non avrai problemi. se hai bisogno di altre informazioni contattami eziobianchet@virgilio.it




Ezio, se ci sei batti un colpo!!!! ti ho scritto per delle...
02/05/2012 00:31:04
Commento di INBIKEOVERFIFTHY
Contatta

Ezio, se ci sei batti un colpo!!!! ti ho scritto per delle informazioni ma, visto il tempo trascorso, mi viene il dubbio che l’indirizzo fosse esatto (casomai me lo puoi confermare?). ...ora che mi hai fatto incuriosire sulla Polonia....ciao e grazie




CommentaScrivi post
ROBY

Ciao a tutti, è confermata la partenza...
30/04/2012 22:20:37
Post di ROBY
Contatta

share

Ciao a tutti, è confermata la partenza per il giro nel nord della Francia per 12-05-2012. Attendo risposta se qualche viaggiatore vuole unirsi. Partenza da Milano. Il viaggio consiste visitare i Castelli e le bellezze che indiscutibilmente offre la Francia tra la Loira e la Normandia.
Saluto Roby

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8614


CommentaScrivi post
ROBY

Ciao, a maggio un viaggio...
10/04/2012 19:40:47
Post di ROBY
Contatta

share

Ciao, a maggio un viaggio in bici mi porterá da Roma a Barcellona, Parigi, ovvio visiteró i Castelli della Loira. Chi si vuol fare questa pedalata con me é benvenuto.


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8580


CommentaScrivi post



Hai gia’ stabilito itinerario e durata ? tienimi...
17/04/2012 21:16:24
Commento di PIETRO
Contatta

hai gia’ stabilito itinerario e durata ?
tienimi aggiornato, e’ un mio vecchio sogno .
ciao
pietro da napoli


PIETRO

Hai gia’ stabilito itinerario e durata ? tienimi...
17/04/2012 21:17:19
Commento di PIETRO
Contatta

hai gia’ stabilito itinerario e durata ?
tienimi aggiornato, e’ un mio vecchio sogno .
ciao
pietro da napoli




IO SONO PRONTO PARTO AI PRIMI DI MAGGIO...
27/04/2012 12:27:08
Commento di ROBY
Contatta

IO SONO PRONTO PARTO AI PRIMI DI MAGGIO DA ROMA CONTATTAMI




CommentaScrivi post
PAOLO PREDELLA

Cari Redattori, vi scrivo per segnalarvi la sfida...
12/11/2011 00:32:57
Post di PAOLO PREDELLA
Contatta

share

Cari Redattori,
vi scrivo per segnalarvi la sfida che un gruppo di amici e vicini di casa ha deciso di lanciare:
può un paesino-pulce di 1800 abitanti diventare, per tre giorni, la patria del cicloturista?

Parliamo di Soave - Porto Mantovano. Siamo nel cuore del Parco del Mincio, che si estende da Peschiera del Garda a Mantova. Soave si trova proprio nel punto dove il Parco ha la massima ampiezza: da un lato i prati stabili accompagnano alla Riserva Nazionale di Bosco Fontana, dall’altro la campagna scende verso i canneti dell’oasi del Mincio. L’acqua non manca, flora e fauna sono unici. Qualcuno ha mai visto da vicino l’airone rosso?
Questo tesoro naturale è lambito da una delle ciclabili più frequentate d’Italia, segmento della dorsale Brennero-Centro Italia. Ancora oggi pochi lo sanno e qui si fermano per guardarsi intorno.

Dal 25 al 27 maggio 2012 il turista in bici sarà ospite di Soave - Porto Mantovano. Sulla spinta del Comune di Porto Mantovano, l’intera comunità e una consistente massa di volontari extra-muros organizzeranno diverse iniziative per la riuscita della fiera bici e dintorni - Roundabike 2012:
- il campeggio attrezzato e gratuito nelle adiacenze della ciclabile
- la possibilità, per il cicloturista, di iscriversi al servizio adottami e piantare la sua tenda nel giardino di una casa di Soave; basta poco per diventare testimonial dell’accoglienza mantovana!
- la limitazione, durante la fiera, del traffico veicolare a motore nell’area di Soave
- gli itinerari guidati verso
a) la valle - zona umida con tappe di bird-watching e riconoscimento delle rarità della flora autoctona
b) il Bosco della Fontana, il Parco delle Bertone, i laghi circostanti, le bellezze dei centri abitati adiacenti
c) la visita alle corti e cascine dell’area, con la riscoperta della cultura e tradizione della campagna mantovana
d) i bastioni e i monumenti di Mantova, perla dell’Unesco
- la mostra-mercato della bici e degli accessori dedicati al cicloturismo (abbigliamento tecnico, accessori per il campeggio leggero, utensili, sistemi di sicurezza e navigazione)
- la mostra delle bici di una volta e il mercatino dei ricambi d’epoca
- il concorso delle opere originali eseguite dai ragazzi e dedicate al mondo a pedali
- l’evento agonistico
- l’approfondimento tecnico-scientifico sul rapporto bicicletta-alimentazione-salute
- gli intrattenimenti e gli spettacoli serali
- la cucina mantovana sempre disponibile durante la durata della fiera

Il luogo, il periodo dell’anno e lo stile di questi tre giorni saranno il legante per consolidare nei visitatori, italiani e stranieri, la consapevolezza e il piacere di partecipare ad un evento difficile da ripetere altrove.
L’entusiasmo della comunità di Soave sarà ripagato dall’apprezzamento dei suoi ospiti!

Abbiamo aperto un gruppo su Facebook: Roundabike 2012. Presto sarà visibile il sito www.roundabike.it, dove tutti gli interessati (potenziali visitatori ed espositori) potranno esprimere i loro suggerimenti e compilare il modulo di pre-adesione.
Grazie dell’attenzione. Siamo disponibili fin da ora a fornire ragguagli sull’avanzamento dell’organizzazione.
Mille grazie; allora, ci vedremo il 25-27 Maggio 2012 a Soave?
Paolo Predella
pp@antek.it
tel ++39 - 0376-399949 lavoro
fax ++39- 0376-393757


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8320


CommentaScrivi post



SEMPLICEMENTE MAGNIFICO!!! Mi terrò informato. E grazie...
12/11/2011 23:28:26
Commento di DAVIDE
Contatta

SEMPLICEMENTE MAGNIFICO!!! Mi terrò informato. E grazie per l’informazione, Davide




Iniziativa davvero...
13/11/2011 23:33:48
Commento di ALESSIO
Contatta

Iniziativa davvero ledevole! Complimenti




GRAND...
28/12/2011 12:49:15
Commento di MTB SOUND
Contatta

GRANDE, MI ORGANIZZO, DA CASA, PROV MI FINO Lì ;)) A PRESTO




Ciao a tutti. Qualcuno si vuole unire a noi nel viaggio...
18/04/2012 12:17:59
Commento di DAVIDE
Contatta

Ciao a tutti. Qualcuno si vuole unire a noi nel viaggio verso Soave? Chiaramente in bicicletta: una tappa di 120km circa il 25 maggio, partenza da Budrio (Bo). Siamo due cicloturisti che vanno a vivere un week end all’insegna della pedalata....lenta. Velocità di crociera non superiore ai 20km orari, se no che gusto c’è?
Ciao, Davide




Per gli amici di Budrio che si recheranno a Soave avete...
20/04/2012 12:16:33
Commento di GIUSEPPE
Contatta

per gli amici di Budrio che si recheranno a Soave avete già pianificato il percorso e la durate del viaggio. premetto che abito a castel maggiore (BO)
per conoscenza sono iscritto ad un gruppo cicloturistico denominato pedalalenta . grazie
giuseppe




Ciao Giuseppe. Il percorso è già pianificato...
23/04/2012 12:07:11
Commento di DAVIDE
Contatta

Ciao Giuseppe. Il percorso è già pianificato con eventuali varianti in base a tempo ed esigenze.
Prevediamo di partire ed arrivare il giorno 25;con molta calma una sola giornata è sufficiente.
Ho sentito parlare diverse volte di Pedalalenta, magari mi darai più info tu!!.
Ciao, Davide



CommentaScrivi post
ANTONIO

Ciao a tutti sono Antonio. Io parto il 16 Maggio, giorno...
22/04/2012 10:14:20
Post di ANTONIO
Contatta

share

Ciao a tutti sono Antonio.
Io parto il 16 Maggio, giorno del mio 50esimo compleanno, per realizzare qualcosa che aspetto da tempo: Ginevra - Lecce in bici.
L’itinerario sarà il seguente : Ginevra, Sion, Sempione, Domodossola, Milano, Parma, Bologna, Rimini e poi seguire la costa Adriatica e il Gargano fino a Lecce. Cerco ancora qualche informazione per il pernottamento e malgrado abbia già pianificato l’itinerario se qualcuno di voi ha dei consigli da darmi non esitate a farlo. Vi terró informati della mia posizione, ed evidentemente, sarete i benvenuti a fare quattro pedalate insieme a me.
A presto.
Antonio


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8606


CommentaScrivi post
ROBERTO

Ciao a tutti..sono un ragazzo di 22 anni...abito...
19/04/2012 02:41:44
Post di ROBERTO
Contatta

share

Ciao a tutti..sono un ragazzo di 22 anni...abito a Londra..ma sono stufoo...vorrei fare un viaggio( tour) europeo, partendo da qualsiasi parte d’ Italia in bicicletta..Dormedo in tenda..e con un Budget ridotto per scelta..Non Avrei limiti di tempo..Qualcuno potrebbe essere interessatooo...Speriamooo!!!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8600


CommentaScrivi post
ELE33

Ciao a tutti sn d avellino m chiamo elena cerco amiche...
18/04/2012 23:43:57
Post di ELE33
Contatta

share

ciao a tutti sn d avellino m chiamo elena cerco amiche o amici per andare in bici premetto che nn sn una ciclista,sn 3 mesi che vd in bici,per fare un pò d sport.m farebbe piacere se qualcuno venisse cn me naturalmente d avellino.ciao

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8599


CommentaScrivi post
ADAM

Salve sto organizando un viaggio a lourds con partenza...
05/04/2012 21:26:08
Post di ADAM
Contatta

share

salve sto organizando un viaggio a lourds con partenza da teramo qualcuno sa darmi qualche indicazione sul percorso? ho intenzione di arrivare a torino e poi passare in francia fino a lourds! farò tutto in autonomia e con il minor dispendio possibile! grazie.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8574


CommentaScrivi post



Ciao Adam, ho letto che stai organizzando un viaggio...
16/04/2012 13:01:42
Commento di LEONARDIRENZO67
Contatta

ciao Adam, ho letto che stai organizzando un viaggio a lourdes in bicicletta, pure io sto’ cercando qualcuno che puo’ darmi informazioni sul percorso da fare, e dove dormire.
Quando avrai pianificato il percorco che intendi fare puoi per cortesia inviarmi il tracciato.
auguri e buon viaggio.
ciao Renzo




Ciao.. mi sarebbe utile sapere...
16/04/2012 20:11:47
Commento di ADAMO
Contatta

ciao.. mi sarebbe utile sapere da dove parti!?




Ciao Adam, io abito nei pressi di Torino, il mio progetto...
16/04/2012 21:23:10
Commento di DONATO
Contatta

ciao Adam, io abito nei pressi di Torino, il mio progetto di viaggio è un ciclopellegrinaggio a Medjugorje, vedi te ciao.
p.s. vedi il mio messaggio del 5.3.2012


DONATO

Ciao Adam, io abito nei pressi di Torino, il mio progetto...
16/04/2012 21:23:45
Commento di DONATO
Contatta

ciao Adam, io abito nei pressi di Torino, il mio progetto di viaggio è un ciclopellegrinaggio a Medjugorje, vedi te ciao.
p.s. vedi il mio messaggio del 5.3.2012



CommentaScrivi post
ANTONIO

Giro del lago di Costanza in 4-5 tappe da effettuare...
22/03/2012 13:48:59
Post di ANTONIO
Contatta

share

Giro del lago di Costanza in 4-5 tappe da effettuare a giugno o luglio.
C’è chi ha fatto il percorso ed è in grado di darmi consigli?
Cerco inoltre compagne/i di viaggio, andatura tranquilla e soggiorni in alberghi o B&B.

Antonio

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8555


CommentaScrivi post



è un giro bellissimo...
15/04/2012 17:17:08
Commento di IVO BIANCHET BELLUNO
Contatta

è un giro bellissimo e facile,se vai in auto Bregenz
citta austriaca e semplice da raggiungere e da li puoi partire per la parte tedesca con visita isola di lindau (si arriva in bici strada artificiale con ferrovia) poi citta friedrichshafen museo dei dirigibili zeppelin--non perderti cittadina di meersburg,arriva fino alle cascate di shaffhausen -Birnau con antico villaggio su palafitte, Costanza con ciclabili con svincoli come nostre autostrade---tutte le cittadine sono collegate con traghetti per attraversare il lago e puoi caricare le bici
puoi trovare cartina dettagliata presso
info@turistinformation.stad.costanz.de

buon divertimento ,pedala lento e guardati attorno




CommentaScrivi post
ALESSANDRO

Ciao a tutti, vorrei segnalare un nuovo servizio...
12/04/2012 18:50:46
Post di ALESSANDRO
Contatta

share

Ciao a tutti,
vorrei segnalare un nuovo servizio che ho lanciato sul mio sito web, dedicato alle strutture ricettive bike friendly. Offrono qualche servizio dedicato ai cicloturisti ed uno sconto del 10% per chi prenota dal sito.
Per ora sono solo 4 hotel ma spero con i giorni aumentino.

www.amicoinviaggio.it/bike-hotel-per-cicloturisti/

Colgo l’occasione per salutarvi e ringraziare Alessio dell’opportunità di pubblicizzare il mio servizio.

Buone pedalate,
Alessandro.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8584


CommentaScrivi post

ADAMO

Complimenti! utilissimo! ma non riesco a visualizzare...
13/04/2012 15:39:36
Commento di ADAMO
Contatta

complimenti! utilissimo! ma non riesco a visualizzare le 4 strutture per noi cicloviaggiatori!




Vero, grazie della segnalazione, era poco chiaro. Ora sotto...
14/04/2012 00:22:26
Commento di ALESSANDRO
Contatta

Vero, grazie della segnalazione, era poco chiaro. Ora sotto il box della ricerca c’è un link con scritto elenco hotel. La ricerca sarà davvero utile quando ovviamente ci saranno più strutture, e allora potrà essere filtrata per città, categoria ecc...
Grazie molte della tua nota!
Alessandro


ADAMO

Grazie...
14/04/2012 11:41:26
Commento di ADAMO
Contatta

grazie a te per il servizio!



CommentaScrivi post
GENNARO

BICIFESTAZIONE A ROMA, c’è l’ok il 28 aprile ciclisti...
12/04/2012 20:47:58
Post di GENNARO
Contatta

share

BICIFESTAZIONE A ROMA, c’è l’ok
il 28 aprile ciclisti da tutta Italia
La manifestazione nazionale promossa dal movimento #salvaiciclisti ai Fori Imperiali, per chiedere alla politica interventi mirati a tutela dei ciclisti sulle strade italiane e ripensare la mobilità dentro ai centri urbani: L’Italia cambia strada, città a misura di bicicletta

VENI, VIDI, BICI. Questo il motto della manifestazione nazionale del 28 aprile promossa dal movimento #salvaiciclisti ai Fori Imperiali a Roma, per chiedere alla politica interventi mirati a tutela dei ciclisti sulle strade italiane e ripensare la mobilità dentro ai centri urbani: L’Italia cambia strada, città a misura di bicicletta. Concetti semplici, elementari: maggiore sicurezza per tutti con un’attenzione particolare per gli utenti fragili della strada come appunto i ciclisti. Negli ultimi dieci anni ne mancano all’appello 2.556: morti pedalando, vittime d’incidenti stradali. Una strage che, in assenza di contromisure adeguate, continua giorno dopo giorno.

Bicifestazioni gemelle. La manifestazione per la ciclabilità ai Fori Imperiali si svolgerà in contemporanea con l’analoga bicifestazione di Londra, prima città dove è nato il movimento d’opinione a favore delle due ruote attraverso l’iniziativa Cities fit for cyclists del Times 1 con il manifesto di 8 punti che è stato ripreso dai blogger italiano e rilanciato in rete sotto il nome di #salvaiciclisti 2. Il tam-tam corre sul web: sul sito ufficiale del movimento 3 dove è attivo il countdown di avvicinamento alla bicifestazione, su Twitter e su Facebook dove la campagna ha raggiunto oltre 16 mila sostenitori.

Le tappe per l’autorizzazione. Il nulla osta per poter svolgere la manifestazione nazionale a Roma è arrivato oggi, a oltre un mese dalla prima richiesta: una lunga attesa dovuta alla burocrazia, alla location scelta per l’evento (i Fori Imperiali sono area archeologica sottoposta a tutela, ndr) e al necessario ok da parte della questura e del Campidoglio 4. Il Comune di Roma ha formalizzato l’ok, assegnando ai manifestanti l’area dei Fori Imperiali dalle 15 alle 17 del 28 aprile per il sit-in collettivo dei ciclisti italiani che lottano per l’implementazione della ciclabilità nelle città italiane. Si riuniranno in corrispondenza della bici bianca di Eva Bodhalova, la ciclista uccisa da un taxi nella notte tra il 28 e il 29 ottobre del 2009.

Dalla campagna alla legge. Le richieste del movimento #salvaiciclisti sono finite in un disegno di legge ad hoc, sottoscritto trasversalmente da oltre 60 parlamentari di tutte le forze politiche (ad eccezione della Lega) e attualmente in fase di approvazione al Senato. Inoltre i blogger italiani che sostengono la campagna hanno lanciato l’iniziativa Caro Sindaco, una lettera aperta con cui si chiede l’implementazione a livello locale per favorire la ciclabilità e la sicurezza dei ciclisti nelle città italiane.

Più bici, più sicurezza. Entrambe le iniziative mirano all’istituzione di Zone 30 in ambito urbano - con velocità massima di 30 chilometri orari - la costruzione di strutture atte a favorire la ciclabilità nelle città, il monitoraggio delle strade e il ripensamento degli incroci più pericolosi e, naturalmente, un maggiore impegno per contrastare il fenomeno della sosta selvaggia di auto e moto. E ancora: strategie per incrementare del 5 percento gli spostamenti urbani in bicicletta nei giorni feriali, percorsi ciclabili sicuri e integrati nel tessuto urbano.

Messaggi da seguire. Per diffondere il verbo delle due ruote attraverso quella che i promotori chiamano una battaglia di civiltà alcuni primi cittadini si sono già dati da fare: attraverso campagne di comunicazione mirate per sensibilizzare tutti gli utenti della strada sulle tematiche della sicurezza (come ha fatto, per primo, il Comune di Milano con i messaggi #salvaiciclisti sui pannelli stradali). Per la grande bicifestazione di sabato 28 aprile, prima uscita pubblica del movimento d’opinione nato sul web, sono attese nella Capitale alcune migliaia di persone provenienti da tutta Italia. E altrettante biciclette.


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8585


CommentaScrivi post
DANIELE

Ciao a tutti... Cerco compagni per un tour tra i castelli...
27/03/2012 13:20:53
Post di DANIELE
Contatta

share

Ciao a tutti...
Cerco compagni per un tour tra i castelli della Loira...Periodo Agosto 2012

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8557


CommentaScrivi post



Se vuoi farlo in bici hai trovato...
10/04/2012 16:48:06
Commento di ROBERTO
Contatta

se vuoi farlo in bici hai trovato il compagno



CommentaScrivi post
GIORGINO

Ciao a tutti,vorrei andare ad Assisi in bici partendo...
10/04/2012 11:42:16
Post di GIORGINO
Contatta

share

Ciao a tutti,vorrei andare ad Assisi in bici partendo da
Genova,chi vuol venire con me?
Partenza lunedi’21 maggio e rientro sabato 26 maggio,
sperando nel tempo.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8578


CommentaScrivi post
VALERIO

CIAO vorrei percorrere il cammino di SAntiago partenza...
21/03/2012 23:59:37
Post di VALERIO
Contatta

share

CIAO vorrei percorrere il cammino di SAntiago partenza il 16/6 e ritorno massimo il 1/7 , cerco amici/che non scalmanati invasati delle due ruote, possibilmente simpatici :) Valerio 30 anni Udine.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8553


CommentaScrivi post



Dove si trova il cammino...
28/03/2012 20:40:06
Commento di LUCA
Contatta

Dove si trova il cammino di Santiago?In mtb?




Ciao valerio....è da molto che ci penso ma giusto...
29/03/2012 00:46:42
Commento di SALVO PAPPALARDO
Contatta

Ciao valerio....è da molto che ci penso ma giusto in quel periodo non posso.....fra l’altro te lo sconsiglio poichè farà molto caldo. E’ consigliabile farlo o a maggio o settembre...e li sarei disponibilissimo!!



PIETRO DA PAVIA

In ogni caso si viaggia dai 400 ad oltre...
09/04/2012 19:00:35
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

in ogni caso si viaggia dai 400 ad oltre 1000 metri, noi lo abbiano fatto verso il 20 di agosto e solo dietro avviso di chi lo aveva fatto una settimana prima, ci siamo coperti e non abbiamo patito troppo il freddo, in particolare al mattino. auguri per i viaggiatori del Cammino, esperienza bellissima.



CommentaScrivi post
GIUSEPPE

Salve a tutti ,mi sta frullando l’idea di partire...
06/04/2012 11:06:11
Post di GIUSEPPE
Contatta

share

Salve a tutti ,mi sta frullando l’idea di partire per le isole eolie da marina di Pisticci ,il traghetto lo prenderei a Cetraro ,c’è qualcuno che può darmi una dritta su itinerario ,soste ,orari traghetti,,sono alla prima esperienza Grazie,
Ps Sono in compagnia di mia moglie ,accettiamo compagni di viaggio,

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8576


CommentaScrivi post
BADILEN

Ciao io sono quella...
31/03/2012 18:19:36
Post di BADILEN
Contatta

share

Ciao io sono quella con la bici del Carrefour a 150 euro, anzi con quella da 250 di BiciMania che quando glil’ho portata a sistemare mi hanno detto che era una bici scarsissima.
Io ci sono rimasto malissimo e gli ho detto:
Ma me l’avete venduta voi...

Sono un super principiante che vorrebbe alcune dritte su come organizzare un viaggio Milano-Rimini a Giugno.

Grazie

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8561


CommentaScrivi post

PIETRO DA PAVIA

Non ci pensare, a noi cicloturisti non serve una bella...
04/04/2012 17:28:36
Commento di PIETRO DA PAVIA
Contatta

non ci pensare, a noi cicloturisti non serve una bella bici, l’importante che sia in ordine con un sellino comodo, non dobbiamo mica andare veloci.Io ho una citybike da 230 euro comprata al decathlon, ho messo su un portapacchi usato, bicicletta semplicissima eppure non mi ha mai dato problemi meccanici e con quella ho fatto il cammino di Santiago de Compostela, Casablanca -Siviglia-Madrid, Perimetro del Piemonte,il giro dei 4 passi del Sella in Trentino, con altra bicicletta ordinaria ho fatto Rimini Foggia, Trieste- Medjugorje, ed adesso mi appresto a fare Genova -San Giovanni Rotondo. Serve più che altro una buona preparazione fisica ma senza esagerare, io nei viaggi faccio in media un centinaio di km al giorno,con una media approssimativa di 20 km/h ma se ne possono fare anche la meta’; le salite se son dure si possono fare anche a piedi, tanto a chi dobbiamo rendere conto?se siamo in compagnia meglio altrimenti da soli, almeno fai quello che vuoi, l’importante e’ stare a contatto con la natura e vedrai che e’ più semplice di quello che uno pensa.



CommentaScrivi post
PACO DA BOLOGNA

Cercasi amici per giro turistico da Bologna...
26/03/2012 18:01:11
Post di PACO DA BOLOGNA
Contatta

share

Cercasi amici per giro turistico da Bologna fino a Foggia.
Periodo o luglio o agosto. Chi ci sta?

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8556


CommentaScrivi post
ILARIA

Ciao, sono Ilaria 28enne di Milano. Sto preparando...
03/03/2012 20:21:22
Post di ILARIA
Contatta

share


Ciao, sono Ilaria 28enne di Milano. Sto preparando un viaggio in Toscana in bici nel periodo pascquale 2012. Forse dal 6 aprile al 9 aprile di circa 4 gg.
Il percorso sarà da Firenze a Siena (100km c.a, difficoltà moderata), andata e ritorno. L’idea sarà arrivare a Firenze con treno e poi bici.

Cerco compagni di viaggio, se qualcuno è interessato, conttatemi, ti mando il programma dettagliato e poi discuteremo.



http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8526


CommentaScrivi post



Ciao sono Raffaella, prov Varese. stavo già guardando...
04/03/2012 09:50:15
Commento di RAFFAELLA
Contatta

ciao sono Raffaella, prov Varese.
stavo già guardando un percorso simile, fammi sapere il programma, se vuoi possiamo anche vedere a milano.
ciao Raffa


GENNARO

Ciao Ilaria io abito ad Empoli (FI), e il tratto...
04/03/2012 23:18:37
Commento di GENNARO
Contatta

Ciao Ilaria io abito ad Empoli (FI), e il tratto Empoli-Siena è stata la prima tappa di uno stupendo cicloviaggio effettuato tra Maggio/Giugno del 2011, che in 8 gg (compreso 1 gg di riposo a Roma) mi ha condotto in Campania.

Ho percorso strade in parte poco ciclabili fino a Poggibonsi per poi immettermi sulla Cassia e proseguire verso Monteriggioni-Siena.
Probabilmente immagino che tu vorrai percorrere la Cassia direttamente da Firenze e proseguire per San Casciano-Tavernelle-Poggibonsi-Monteriggioni-Siena.
Se ti fa piacere,e mi comunichi il tuo programma volentierissimo rifaccio con te o il solito percorso partendo anche da Firenze e costeggiando L’Arno fino a Empoli, oppure quell’altra opzione.

Ma una cosa mi sento di consigliarti, il giorno utile per ritornare da Siena o fai un percorso differente rispetto all’andata oppure lo impieghi per allungarti verso la Vald’Orcia raggiungendo Buonconvento-San Quirico d’Orcia- Bagno Vignoni e ritornare in treno proprio da Buonconvento sulla linea Grosseto-Siena/Firenze.

La Cassia è poco trafficata e se inciampi nella giornata giusta (come è successo a me) percorrere la Vald’Orcia è una poesia che non ti puoi perdere, ne vale la pena.

Spero di esserti stata di aiuto, valuta ogni cosa in tutta calma.
Queste sono zone che in parte conosco, ma limitatamente con i miei impegni (se mi comunichi il programma così mi posso organizzare) ripercorro e ti accompagno volentieri anche fosse per un solo giorno.

Ti saluto.

Gennaro




CIao mi permetto di consigliarti di dormire in un ostello...
22/03/2012 00:19:11
Commento di VALERIO
Contatta

CIao mi permetto di consigliarti di dormire in un ostello a tavernelle val di pesa x 15 e più 2 per colazione è un paesello molto grazioso :)



CommentaScrivi post
ANTONIO

Giro del lago di Costanza in 4-5 tappe da effettuare...
21/03/2012 22:27:19
Post di ANTONIO
Contatta

share

Giro del lago di Costanza in 4-5 tappe da effettuare a giugno o luglio.
C’è chi ha fatto il percorso ed è in grado di darmi consigli?
Cerco inoltre compagne/i di viaggio, andatura tranquilla e soggiorni in alberghi o B&B.

Antonio

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8552


CommentaScrivi post
ANDREA

Se avete in programma un viaggio a New York, venite...
16/03/2012 21:40:15
Post di ANDREA
Contatta

share

Se avete in programma un viaggio a New York, venite a trovarmi, la esploreremo insieme in bici!

COMUNICATO STAMPA
New York, marzo 2012

In sella a una bici alla scoperta di New York, per vedere le case abbandonate di Brooklyn, dove vivono i fantasmi, o per ammirare la vastità di Manhattan dall’alto del George Washington Bridge, o per esplorare gli anfratti più segreti del Bronx.
Approfittando delle sempre più numerose piste ciclabili che oggi si snodano attraverso la città, visite guidate in bicicletta per avvicinarsi alla New York meno nota vengono proposte da www.newyorkpuntocom.com, una piccola società creata un anno fa da un italiano che risiede nella Grande mela.
Un’iniziativa che ha avuto grande successo, e che consiste nel non limitarsi al solito giro di Central Park, ma di offrire vere e proprie esplorazioni su due ruote di quartieri che chi va a New York per pochi giorni non osa affrontare da solo, prosegue con nuove proposte.
Seguendo le richieste della clientela, quest’anno si sono aggiunte tre novità: una rapida galoppata tra i grattacieli che in due ore consente di vederne davvero tanti e dalle prospettive più insospettate: un modo fantastico per immergersi da subito nella realtà della Grande Mela; un attraversamento di Central Park che porta a Harlem e poi nel Bronx, il tutto in appena tre ore. E per i più esigenti giri “custom made”. La formula è molto semplice: mi dite che cosa vorreste vedere e lo andiamo a esplorare insieme.
Ecco quindi che possiamo curiosare nei borough di cui si è sentito solo il nome, come Staten Island e Queens, o avventurarci per quartieri dalla fama poco raccomandabile - come il mitico Bronx - o spingersi fino alle paludi di Jamaica Bay, vicino all’aeroporto JFK o nel New Jersey, per vedere per vedere i cambiamenti determinati anche qui dall’attentato alle Torri gemelle.

LA GUIDA
Andrea Carocci, dopo avere lavorato per due decenni come redattore della enciclopedia Treccani e avere ottenuto un dottorato di ricerca alla London University con uno studio sul volo in aliante, nel giugno del 2008 si è trasferito a New York. Antropologo per formazione, curioso per vocazione e grande appassionato di arte e architettura passa molto tempo esplorando la città a piedi e in bicicletta e in questo modo ha imparato a conoscerla in dettaglio. Perché allora non condividere queste esperienze con i turisti insoddisfatti dei giri più scontati, guidandoli in alcuni tra i suoi percorsi preferiti? Un anno fa è nata così una piccola società per un turismo di nicchia in bicicletta.

NOTIZIE PRATICHE
In ogni giro ci sono al massimo 8 partecipanti. Le escursioni hanno una durata variabile dalle 2 alle 5 ore. Ogni giro inizia da un negozio convenzionato che fornisce le biciclette e i caschi (obbligatori solo per i minori di 14 anni, ma altamente consigliati). La maggior parte dei percorsi si svolge su piste ciclabili ed è adatta anche a famiglie.


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8548


CommentaScrivi post

CORRADO

Veramente molto interessante. Sareste eventualmente...
17/03/2012 13:57:24
Commento di CORRADO
Contatta

Veramente molto interessante.
Sareste eventualmente disponibili per abbinare a tre uscite diurne anche un paio di notturne?
Grazie.
Corrado



CommentaScrivi post
ALEX

Buongiorno Alessio. E Grazie di aver risposto...
15/03/2012 23:21:08
Post di ALEX
Contatta

share

Buongiorno Alessio. E Grazie di aver risposto al mio precedente messaggio.
Spero di non abusare del suo tempo. Vorrei sottoporre alla sua attenzione una bicicletta. Si tratta di una citybike. La vende Sportler. Mi sembra un venditore onesto. Lei ha un’opinione in proposito?
La bicicletta è una passat melbourne.
Se potesse valutare la bicicletta e le sue caratteristiche, il link è questo: www.sportler.com

Come le ho spiegato nel mio precedente messaggio la cerco una bicicletta per un cicloturismo di lunga (o media, a seconda di chi lo pratica) distanza, su strade asfaltata, nell’area alpina e svizzera.
E poi: io sono alto 1,79. quale è la taglia piu’ adatta? 48 o 53? (sono le due taglie fornite da SPORTLER)
Grazie infinite
Alessandro


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8545


CommentaScrivi post



Buongiorno a te Alex. Comprenderai che non trovo sensato...
16/03/2012 08:48:28
Commento di ALESSIO
Contatta

Buongiorno a te Alex.
Comprenderai che non trovo sensato valutare bici delle quali ignoro gran parte della componentistica principale (cambio, freni, cerchi, sella, impianto luci, accessori, etc.)
Non un marchio o una specifica tecnica è presente nella scheda tecnica (tutta scheda e niente tecnica) di Sportler.
Questa bici tedesca, o presunta tale, è venduta anche in germania ad un prezzo più basso www.fahrrad-xxl.de, e tanto vale.

Mi sento di sconsigliare questa o altre bici da trekking al di sotto dei 500/700 euro per un semplice motivo. Componentistica ed accessori degni di questo nome che facciano il loro mestiere e diano vantaggi e non disagi, da soli, costano 400 euro. E’ come pretendere di bere vino genuino spendendo 1 euro al litro.
Regola: per viaggiare è meglio una mountain bike di qualità o una strada ben accessoriata che una finta trekking.
In quella fascia di prezzo è preferibile orientarsi su bici che abbiano un buon cambio preciso, Deore, Alivio o almeno Acera, e poi un buon portapacchi e via. Oggi si riesce a dotare di portapacchi qualsiasi tipo di bici, tranne full suspended o altre eccezioni.

Per essere più chiaro voglio portare un esempio classico, la dinamo integrata nel mozzo.
Croce e delizia.
La dinamo integrata è una buona soluzione di per se, ma costa in termini di denaro e peso. Uno scotto sopportabile fino a che funziona, poi diventa un peso morto. Se poi, dopo due anni, comincia a manifestare giochi ed attriti diventa un tormento, un costoso tormento.
Bene, le dinamo integrate che non siano top level shimano o analoghi riservano questo iter.
Morale, se non hai 700 euro da investire lascia perdere gli ammennicoli e buttati sulla sostanza.
Quello che non c’è non si rompe (Henry Ford)

La misura più vicina alla tua è la 53.

Ciao.
Alessio




Ciao Alex, mi permetto di risponderti, perchè leggendo...
17/03/2012 10:54:17
Commento di DONATO
Contatta

ciao Alex, mi permetto di risponderti, perchè leggendo il tuo messaggio ho scoperto di avere un paio di cose in comune, la prima è la nostra altezza fisica e l’altra che ho acquistato da qualche settimana una nuova bici da trekking taglia 48, (modello Torpado 810), volevo solo avvisarti che prima di acquistare la tua nuova bici, sarebbe opportuno che tu vada a provarla, sebbene pensavo che la taglia 48 fosse piccola per la mia altezza, invece provandola ho visto che è ideale per la mia statura.ciao




CommentaScrivi post
GISPOVOLANTE

Dopo la mia prima esperienza dell’estate scorsa...
15/03/2012 14:06:38
Post di GISPOVOLANTE
Contatta

share

Dopo la mia prima esperienza dell’estate scorsa (Roma- Reggio C.) vorrei replicare il prossimo mese di Maggio
da Roma a Nizza sempre lungo la costa.
Sono nella fase di preparazione del percorso e sarei grato a chi volesse indicarmi itinerari che possano evitarmi l’Aurelia (ove possibile) ed i tratti duri
(dalle Cinque Terre in su). Sono vecchiarello canuto e stanco......Importante anche indicazioni sui posti per dormire a non più di 25€: sul sito non c’è molto e come noto questo è il costo maggiore dell’impresa.
Ad Alessio chiederei consiglio per l’acquisto della bici: mi hanno suggerito la Bottecchia 801 27v, ma il costo è di 450€....c’è niente di simile sui 250?.
Grazie a tutti e buoni viaggi...
Gispovolante

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8543


CommentaScrivi post
ALESSIO

Napoli, gara di velocità cittadina: bici batte auto
13/03/2012 11:30:30
Post di ALESSIO
Contatta

share

Napoli - Bicicletta elettrica, auto, taxi e autobus: 4 mezzi per fare lo stesso tragitto, da Piazza Municipio a Piazza Garibaldi. E’ la gara organizzata a Napoli da Treno Verde, la campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato a favore della mobilità ecologica sostenibile. E a vincere il cosiddetto Trofeo tartaruga è stata proprio la bici, in 9 minuti netti. Un segnale che un altro sistema non solo è possibile, ma conviene spiega Michele Buonomo presidente di Legambiente Campania; per metterlo in atto però servono politiche che aiutino i cittadini.Politiche che significano sistemare le strade, prevedere percorsi riservati e affermare una cultura dell’uso della bici in città.Al di là della gara, l’arrivo del Treno Verde in città è un’occasione per aprire un dibattito sulle tematiche della mobilità sostenibile e per trovare soluzioni al problema del traffico e dell’inquinamento che soffoca le città italiane, da Sud a Nord.

Guarda il video

Bari - A tagliare il traguardo è Michele Emiliano in bicicletta, che in 10 minuti ha percorso i 3 km del tragitto, dall’ingresso del Park & Ride in largo 2 Giugno con arrivo al Treno Verde, seguito dopo due minuti da Vitantonio Laricchia, meteorologo sullo scooter. L’autobus su cui viaggiava l’Assessore Guglielmo Minervini arriva terzo dopo 15 minuti e ultima è l’automobile con alcuni giornalisti a finire il percorso in 18 minuti. Questo è il risultato del Trofeo Tartaruga organizzato questa mattina a Bari dal Treno Verde, in sosta al binario 1, piazzale ovest, della stazione centrale della città dal 22 al 25 marzo.
La gara di questa mattina ha confermato che la mobilità urbana sostenibile è un’arma vincente ed è stata l’occasione per far emergere alcuni dati legati alla mobilità della città. Secondo la XVII edizione di Ecosistema Urbano, l’annuale rapporto di Legambiente che fotografa la situazione ambientale delle province italiane, su 93 città prese in esame, Bari si piazza al 6° posto in classifica per indice di mobilità sostenibile. Un risultato degno di nota per uno dei pochi capoluoghi del sud Italia in vetta alla classifica per la presenza di parcheggi di interscambio, bike sharing e ampie zone pedonali.
Il Comune di Bari ha intrapreso diverse iniziative volte a promuovere l’uso della bicicletta. Tra queste ha particolare rilievo il Bike sharing, un servizio automatico di noleggio di biciclette attraverso alcune ciclo-stazioni dislocate in varie zone della città, in funzione da settembre 2007 che a oggi vede un numero complessivo di 170 bici a disposizione per i cittadini.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8541


CommentaScrivi post
LOVEBIKENAPOLI PIETRO DINOCERA

La bici , due ruote , due anime , due cuori...
10/03/2012 19:44:20
Post di LOVEBIKENAPOLI PIETRO DINOCERA
Contatta

share

La bici , due ruote , due anime , due cuori all’unisono, una grandissima passione.
Il grande desiderio, di conoscere , di vedere , di vivere, spinti dalla sola grande unica forza di se stessi .

Da questi pensieri è nata l’idea di organizzare il nostro primo” ciclo viaggio”, Napoli - Marina di Camerota e dintorni km 281 in cinque magici giorni.
Pietro Di Nocera e Stefania Leo Vi invitano a partecipare ……………..!!!
Costi : B&B agropoli 29 euro compreso prima colaz. Buffet
B&b Marina di Camerota circa 87 euro x tre gg a persona
Treno ………?
X maggiori info e programma dettagliatissimo pietrodinocera@live.it tel 3665380800
Stefy67@fastwebnet.it tel. 3398451933
Contatto facebook
lovebikenapoli pietro dinocera
Stefania Nordic trekking
UN CARISSIMO SALUTO……………………………!


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8539


CommentaScrivi post
PURISSIMO

Che bello leggere e rileggere i vostri splendidi...
08/03/2012 19:21:51
Post di PURISSIMO
Contatta

share

che bello leggere e rileggere i vostri splendidi commenti. sono pure io 1 cicloviaggiatore!!
l’estate scorsa con partenza da verona son arrivato sino a firenze e poi sulla costa degli etruschi sino a follonica!!! stupendo. questa estate b o a h le idee son tante vediamo!! un sincero abbraccio a tutti
Roberto

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8538


CommentaScrivi post
DONATO

Ciao sono Donato, abito a Settimo...
05/03/2012 17:48:01
Post di DONATO
Contatta

share

Ciao sono Donato, abito a Settimo T.se (TO), ho 51 anni e pratico da molti anni ciclismo su strada non competitivo, siccome che da un po’ di tempo mi sta frullando in testa l’idea di un Ciclopellegrinaggio a Medjugorje, ho acquistato da poco una nuova bicicletta da trekking e sto cercando compagnia per questo viaggio nel periodo tra maggio/giugno p.v., questo è il mio progetto di viaggio:
partenza in bici da Settimo T.se (TO) fino a Loreto, circa 600 Km, con visita al Santuario della Santa Casa di Loreto;
tempo stimato 2/3 giorni, (resta ancora da pianificare soste, pernottamenti eccetera);
da Ancona proseguimento col traghetto fino a Spalato (Croazia), dalla città di Spalato restano altri 140/150 Km. da pedalare fino a Medjugorje (Bosnia).
Per il ritorno da Medjugorje a Spalato di nuovo in bicicletta per proseguire il viaggio col traghetto fino ad Ancona, dopo lo sbarco si fa rientro a casa in treno.
Fatevi avanti pedalatori...in compagnia è ancora più bello non aspettiamo troppo tempo.
Evviva la Gospa!

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8534


CommentaScrivi post
CRISTINA

Buongiorno, Di seguito un corso accelerato...
05/03/2012 03:26:33
Post di CRISTINA
Contatta

share

Buongiorno,
Di seguito un corso accelerato di newyorkologia a pedali. Enjoy!
Per qualsiasi domanda o informazione non esitate a contattarmi.

COMUNICATO STAMPA
New York, 5 Marzo 2012

Turisti? No, Newyorkers su due ruote!
DITOUR Viaggi, www.ditourviaggi.com, il tour operator online dal motto “Turisti? No Newyorkers!”, dopo il successo riscosso nel 2011, ripropone il pacchetto “una settimana in bicicletta” a New York. Dai grattacieli della City alle immense spiaggie di Brooklyn, le escursioni guidate porteranno alla scoperta di luoghi da sogno, e faranno sentire i fortunati partecipanti parte integrante della metropoli piu’ amata al mondo.

LE GUIDE
Un gruppo di giovani italiani under 30 che vivono e lavorano a New York da anni. Dopo lungo peregrinare per le Avenues e Streets della City, hanno deciso di fondare la societa’ DITOUR Viaggi nel 2010 per condividere con i turisti italiani la vera New York -- perche’ si, New York va al di la della Fifth Avenue! Il team alle spalle di DITOUR Viaggi include anche i fondatori della prima guida online per “italianizzare” la Grande Mela, www.inewyork.it, lanciata nell’estate 2009.

PROGRAMMA dall’1 al 7 Settembre 2012:

Sabato 1 Settembre
Arrivo a NYC e aperitivo di benvenuto.

Domenica 2 Settembre– MaBroQueens
Il tour parte da Manhattan, dal mitico Brooklyn Bridge. Attravesato il ponte, visitiamo i quartieri più caratteristici di Brooklyn: DUMBO, Williamsburg, Green Point e Fort Green. Il Pulasky Bridge ci porterà poi nel Queens, dove visiteremo Long Island City, con la sua vista mozzafiato di New York, e i Five Pointz.

Lunedì 3 Settembre– Alla scoperta di Manhattan
Giornata dedicata a Manhattan: visiteremo i quartieri più famosi della City, sempre in pista ciclabile. Il tour regala una panoramica a 360° della New York più turistica, ma con l’aggiunta di scorci inaspettati e più autentici. Tra gli altri spiccano: Central Park, Hudson e East River, Times Square, Fifth Avenue e Village. Il tour termina alle ore 14 e il resto della giornata è a disposizione.

Martedì 4 Settembre– Bronx e City Island
Tour dedicato alla scoperta del Bronx, con le sue mille facce e sfumature. Il tour si conclude poi a City Island, isoletta residenziale ferma nel tempo. Rientro in metropolitana o, a scelta del gruppo, ancora in bicicletta.

Mercoledì 5 Settembre– Harlem, New Jersey e l’Hudson River
Dopo aver visitato il quartiere di Harlem e la Columbia University, risaliamo l’Hudson River, prima dal lato di Manhattan e poi, attraversato il George Washington Bridge, dal versante del New Jersey.

Giovedì 6 Settembre– Rock on the Beach
La meta è l’oceano Atlantico e due delle spiagge più famose di New York: Coney Island e Rockaway Beach. Si parte da Manhattan e, dopo aver attraversato il ponte di Brooklyn, si viaggia per i Brooklyn Heights, fino all’altro parco di New York: Prospect Park. Da lì pedala verso l’oceano!

Venerdì 7 Settembre
Mattinata a disposizione per shopping, partenza per l’Italia in serata.

CONDIZIONI
Escursioni giornaliere in bicicletta di massimo 40 km con guida italiana. Partenza la mattina intorno alle ore 9.00. Rientro in residence verso le ore 16, escluso dove segnalato altrimenti. Tardo pomeriggio e serata a disposizione per shopping e per godersi New York by night.
Noleggio bicicletta (city bike o mountain bike), cestino, caschetto e lucchetto inclusi.
Soggiorno in monolocale arredato, connessione a internet e chiamate verso numeri fissi in Italia inclusi e cortile per parcheggio biciclette.
Gruppo di massimo 12 persone.
Costo $1200 a persona.
Il volo di andata e ritorno dall’Italia a New York non è incluso.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
Cristina Villa,
DITOUR Viaggi
450 Riverside Drive
10027 New York, NY
Cell: +1 646.280.8985
Email: cristina@ditourviaggi.com

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8532


CommentaScrivi post
MATTE64

b Trekking e bike sull’Etna /b L’ escursione inizia...
03/03/2012 10:10:34
Post di MATTE64
Contatta

share

Trekking e bike sull’Etna
L’ escursione inizia dalle Case Pirao, nel territorio di Randazzo, dalle quali, tramite una pista sterrata, si raggiunge la suggestiva colata lavica del 1981, con le sue bocche eruttive particolarmente affascinanti. Andando oltre ci si inoltra nella più grande faggeta del territorio dell’Etna, la faggeta di Monte Spagnolo. In mezzo alla faggeta si trova il Rifugio di Monte Spagnolo, dove, dopo una breve sosta, si prosegue per un sentiero interamente lavico e caratterizzato da vulcaniti, fino a raggiungere le suggestive bocche eruttive del 1981. Il luogo è di straordinaria bellezza e le bocche eruttive suscitano ammirazione e timore reverenziale allo stesso tempo.

Continuando oltre, si prosegue inoltrandosi all’ interno di un fitto bosco di Roverelli, Faggi, Pioppi, Pini e Pini Larici, fino ad arrivare al Rifugio Saletti, Visitato il rifugio, si prosegue attraversando un bellissimo sentiero caratterizzato da una quantità enorme di Ginestre e Ginestre Femmine dell’Etna. Si arriva alla Cistirnazza, luogo così chiamato data la presenza di una antica e grande cisterna che serviva alla raccolta dell’ acqua. Dalla Cistirnazza, si comincia a scendere di quota per ritornare in direzione del punto di partenza, le Case Pirao.

DISTANZA: Km 12
TEMPO DI PERCORRENZA: 4 ore
DIFFICOLTA’: Media

per maggiori info: Matteo 329 89 70 901

www.aitreparchibb.it
Affittacamere Ai Tre Parchi bed and bike

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8516


CommentaScrivi post
SIMPLICIUS

Leggo di te e della tua passione...
16/02/2012 06:34:41
Post di SIMPLICIUS
Contatta

share

Leggo di te e della tua passione per la bici da un po’ di tempo ormai.
Io non ce l’ho nemmeno una bici mia: uso una scassona da corsa, ungherese,di mio cognato, color giallo Pantani e una misura inferiore al giusto. I miei 17 chilometri per andare e tornare dal lavoro sono il mio Cammino di Santiago quotidiano, la mia solitudine, la mia stanza dei giochi e il mio manuale di filosofia.
-10 fuori, e tanta neve.Sono le 06.30. Devo prepararmi.
Grazie di cuore, amico.
Alberto, da Budapest

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8437


CommentaScrivi post



Ciao Alberto, mi sono piaciute molte...
16/02/2012 12:25:46
Commento di PAOLORO
Contatta

Ciao Alberto,
mi sono piaciute molte le tue parole, è evidente che la passione per la bici faccia condividere anche queste cose......
grazie e sane pedalate
paolo




Ciao Alberto, spero che la mia risposta ti trovi contento...
16/02/2012 16:31:30
Commento di ALESSIO
Contatta

Ciao Alberto, spero che la mia risposta ti trovi contento della tua giornata.
Io di bici ne ho parecchie, tutte impeccabili. E qua giù, nel ventre delle Murge, il gelo non arriva, di neve non ce n’è. Ma, quando la mattina monto in sella, queste differenze diventano particolari di contorno. Quando pedalo porto con me un’emozione che si potrebbe descrivere così: “I miei chilometri per andare e tornare dal lavoro sono il mio Cammino di Santiago quotidiano, la mia solitudine, la mia stanza dei giochi e il mio manuale di filosofia.”
Trovo la tua sintesi efficace e commovente, grazie per aver voluto condividerla.
Ti auguro salute e fortuna, e mi auguro il privilegio di ricevere ancora tue nuove.
Alessio




Grazie Alberto per le tue parole. Il più bel complimento...
16/02/2012 21:18:58
Commento di CORRADO
Contatta

Grazie Alberto per le tue parole.
Il più bel complimento che ti posso fare? RIPETERLE:
I miei chilometri per andare e tornare dal lavoro sono il mio Cammino di Santiago quotidiano, la mia solitudine, la mia stanza dei giochi e il mio manuale di filosofia.
Spero di poterti conoscere un giorno.
Corrado




Semplici,sincere ed efficaci nel far rendere...
16/02/2012 21:28:16
Commento di MIRKO
Contatta

semplici,sincere ed efficaci nel far rendere l’idea.....mi hanno dato emozioni....ciao Alberto! grazie




Gentili amici, grazie davvero per le inaspettate...
17/02/2012 14:47:19
Commento di SIMPLICIUS
Contatta

Gentili amici, grazie davvero per le inaspettate repliche! Rispondero’ privatamente ad ognuno di voi, sperando di fare cosa altrettanto gradita.
Alberto.




Grande Alberto! Fa bene all’anima leggere...
19/02/2012 09:07:02
Commento di ALDO
Contatta

Grande Alberto!
Fa bene all’anima leggere le tue riflessioni semplici ma profonde!
Grazie,
Aldo




Grazie delle tue belle parole! Condivido l’emozione delle...
29/02/2012 16:14:51
Commento di DANIELA
Contatta

grazie delle tue belle parole! Condivido l’emozione delle tue parole, i chilometri, quasi lo stesso freddo (-5...) , niente neve ma tanto (contro) vento, lo stesso percorso per andare al lavoro ogni mattina..., le albe invernali! Grazie ancora :-)



CommentaScrivi post
RAFFAELLA

Ciao sono Raffaella, pedalo già da tempo ma ora, vorrei...
28/02/2012 14:35:57
Post di RAFFAELLA
Contatta

share

ciao sono Raffaella,
pedalo già da tempo ma ora, vorrei acquistare una bici seria per un’estate in giro, e poi chissà!!. abito nel Varesotto, cerco chi mi possa consigliare ed indirizzare per un buon acquisto.
complimenti per il sito
ciao a tutti
Raffa

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8499


CommentaScrivi post
CONAN

Ciao ho sentito parlare della pista ciclabile...
06/02/2012 22:35:37
Post di CONAN
Contatta

share

ciao ho sentito parlare della pista ciclabile ke và da Ravenna (mi sembra) fino a S.maria di Leuca in puglia; sai se è finita e informazioni ??grazie un saluto

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8412


CommentaScrivi post



Ciao conan. io abito sull’adriatico e fino a ravenna...
07/02/2012 13:32:01
Commento di ADAMO
Contatta

ciao conan. io abito sull’adriatico e fino a ravenna ci sono andato da pescara, non esiste questa pista ciclabile, da lecce a ravenna 1%e pista ciclabile ovvero nelle principali citta il resto è statale ss 16.




Ciao adriano , scusa se ti contraddico ma l avrei...
07/02/2012 20:20:00
Commento di CONAN
Contatta

ciao adriano , scusa se ti contraddico ma l avrei trovata: si chiama corridoio verde adriatico da ravenna a s.m. leuca




Conan ti ripeto e un tratto di strada che ho percorso...
07/02/2012 21:01:54
Commento di ADAMO
Contatta

conan ti ripeto e un tratto di strada che ho percorso a novembre 2011. da francavilla (pe) a termoli (is) la pista non esiste ancora! abito in quella zona!
x quanto riguarda montesilvano ravenna è un continuo entrare ed uscire dalla statale 16 pechè la pista è a macchia di leopardo! della parte sud termoli leuca) non l’ho percorsa ma dubito della realizzazione!




Ciao Conan, sarei felicissimo di confermare questa...
17/02/2012 13:02:51
Commento di ALESSIO
Contatta

Ciao Conan, sarei felicissimo di confermare questa notizia, ma il Corridoio Verde Adriatico o Ciclovia Adriatica (la pista ciclabile che dovrebbe costeggiare la riviera adriatica) esiste solo sulla carta. Poi se per pista ciclabile intendiamo un ciglio di strada aperto al traffico e qualche insegna stradale, quello c’è, ma per chiamarla pista...
Ci sono alcuni tratti di pista ciclabile urbani e qualche decina di km extraurbani. Meglio che niente, certo, ma in altre nazioni le piste ciclabili sono ben altro.
Se chiedi a me che vivo e pedalo tutti i giorni sul versante adriatico pugliese o all’amico Adamo, che ipotizzo viva più a nord, puoi fidarti.
Dalle mie parti, e parlo di svariate centinaia di km non ve n’è traccia.
Spiacente.
Ciao.
Alessio




Ciao alessio. dall’abruzzo per scendere nel salento...
18/02/2012 14:08:17
Commento di ADAMO
Contatta

ciao alessio. dall’abruzzo per scendere nel salento la ss 16 è tutta percorribile o ci sono pezzi non accessibili?




Ciao Adamo. La conosco da Termoli in giù (fatta...
18/02/2012 15:07:10
Commento di ALESSIO
Contatta

Ciao Adamo.
La conosco da Termoli in giù (fatta lo scorso anno), più a nord ci sono stato ma troppo tempo fa, non avendo notizie fresche tralascio.
Da Termoli a Foggia la ss16 è percorribile, non il massimo ma fattibile, anche perchè di alternative ce ne sono poche (il periplo del Gargano meriterebbe se si ha tempo ed energie).
Da Foggia a Barletta la sp75 è una buona strada, ed è più a dimensione di ciclista della ss16 che sconsiglio.
Da Barletta a Bari la vecchia ss16 è tutta fattibile, da non confondere con la nuova ss16bis che è la strada perfetta per un aspirante suicida, non vietata dalla segnaletica ma dal buon senso si.
Da Bari in giù cominciano le dolenti note. La ss16 è vietata a bici e ciclomotori, di alternative decenti non ce n’è se non a tratti. Il mio consiglio per chi non intenda impazzire fra complanari e sentieri e voglia un percorso scorrevole è buttarsi nell’entroterra, ss172 per esempio, e poi divertirsi a cercare il percorso in base alle cose da vedere, e ce n’è tante, forse troppe.
Tornando alle piste ciclabili, fuori dai centri urbani questo percorso ne è privo, e nei centri urbani sommandole tutte, belle e brutte, arriviamo a 10km ad essere buoni.
10km su 450, il 2% circa.
Ciao.
Alessio






Ispirato dalla domanda di Conan, che ringrazio, ho deciso...
18/02/2012 16:13:19
Commento di ALESSIO
Contatta

Ispirato dalla domanda di Conan, che ringrazio, ho deciso di fare una piccola ricerca allo scopo di capire come mai il Corridoio Verde Adriatico, una ciclabile di livello nazionale sbandierata da enti, associazioni ed organi di stampa, in realtà non esista, almeno in Puglia.

Dopo lungo scartabellare di siti istituzionali e criptico materiale informativo sono riuscito a capire che, in Puglia, l’itinerario si connette alla rete ciclabile a finanziamento europeo come da progetto Cy.ro.n.med. che coinvolge Italia, Malta, Cipro e Grecia.

Vi invito a consultare il sito, di cui ho inserito il link, ed a rimanere anche voi agghiacciati dal vuoto atomico che lo caratterizza. Nessuna mappa dettagliata, nessuna foto, nessun riferimento a date, luoghi, nomi. Insomma il nulla fatto sito.

Dopo tutto una ciclabile è una roba pratica: permessi, pavimentazione, dissuasori, segnaletica. Niente di più. Invece pare che tutto si fermi al progetto, un progetto lato, generico, delirante, con quell’effetto vedo non vedo tipico dei venditori di fuffa, che poi è quello che serve per avere gli stanziamenti europei. Per il resto? Nisba!

Per imbastire un percorso scorrevole per attraversare la Puglia da nord a sud ci ho messo dieci minuti. Molto più dettagliato, e ci voleva poco, di quello che troverete nel sito della Cy.ro.n.med. e senza chiedere finanziamenti all’Europa!

Sono davvero, come li chiamano, investimenti per la valorizzazione dei territori, della sicurezza e del turismo? No! Fiumi di denaro pubblico in tasca a quattro cialtroni che non hanno mai pedalato nemmeno da piccoli.




Grazie ragazzi x le news, speriamo ke questa estate...
20/02/2012 17:15:00
Commento di CONAN
Contatta

Grazie ragazzi x le news, speriamo ke questa estate si siano fatti progressi..... e che almeno la faccia lo stesso anche senza pista, devo assolutamente vedere tutto l adriatico da Venezia a S maria......




Bene Conan, con questo spirito...
20/02/2012 18:42:00
Commento di ALESSIO
Contatta

Bene Conan, con questo spirito non puoi fallire.
Non voglio sminuire l’importanza di una pista ciclabile sul modello nord europeo. Sarebbe un sogno e porterebbe un sacco di turisti a vedere le nostre ricchezze e le nostre meraviglie.
L’Italia se lo merita, noi amanti del turismo rispettoso e non invasivo ce lo meritiamo.
Ma in fin dei conti il versante adriatico non è il Tibet e nemmeno la Patagonia.
Una mappa, due sacche medie, un minimo di attrezzatura e vai dove vuoi, pur condividendo le strade con le auto.
Ciao.
Alessio



CommentaScrivi post
HAMZA ASGHAR

Unire sport Kathainwala...
20/02/2012 08:16:57
Post di HAMZA ASGHAR
Contatta

share

unire sport
Kathainwala Bazar, Sialkot-51310, Pakistan
Telefono: +92-52-4597718

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8459


CommentaScrivi post



Non comprendendo il messaggio ho contattato...
20/02/2012 09:53:39
Commento di ALESSIO
Contatta

Non comprendendo il messaggio ho contattato l’autore.
E’ un imprenditore pakistano che vuol segnalare i propri articoli per il ciclismo.
I prodotti sono visionabili a questo indirizzo: www.combinesports.com.pk



CommentaScrivi post
GUZZI

Ciao! Cerco amici per viaggio in bici partenza 26 luglio...
04/02/2012 11:11:27
Post di GUZZI
Contatta

share

Ciao! Cerco amici per viaggio in bici partenza 26 luglio 2012 x 19 gg in Ladakh (India) sul classico percorso da Manali a Leh in India, con scalata finale al Khardung La , il passo carrozzabile più alto (quasi) del mondo!
Un percorso bellissimo di circa 500 km nell’Himalaya Indiano o Piccolo Tibet con passi oltre i 5000 mt su strade 75% asfalto e resto sterrato facile.
Non sto a spiegarti la bellezza dei luoghi , trovi un sacco di foto e filmati sul Web che parlano da soli.....
Non servono fenomeni o superatleti ma solo ciclisti un pò allenati e decisi con spirito di avventura e adattamento, in puro spirito cicloturistico .
Io penso di appoggiarmi ad una agenzia locale per la logistica ed il mezzo al seguito, siamo già almeno 5 (da tutto il mondo) probabilmente 7-8 e il costo diminuisce più il gruppo è ampio.
Stima costi 1600-1700 euro in TUTTO , viaggio in aereo compreso.
Se ti interessa VERAMENTE, contattami che ti spiego meglio alla mia mail e ti mando tutti i dettagli.

PS. Non sono un tour operator!!!
PS2 La foto è del mio viaggio in Islanda
Invito sempre valido fino alla partenza

Ciao a tutti e buone pedalate

Marco (AL) il Guzzi per gli amici


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8410


CommentaScrivi post



Ciao Marco. Stavo pensando di andare a Sarajevo...
11/02/2012 18:32:08
Commento di DANIELA
Contatta

Ciao Marco. Stavo pensando di andare a Sarajevo in bici quando ho visto il tuo messaggio... sono interessata !
Ho provato a mandarti una mail, ma il server me le rispedisce... mi potresti mandare tu la mail con i dettagli? Ciao Grazie!! :-)




Ciao marco ho visto il tuo messaggio e mi sembra direi...
17/02/2012 15:58:55
Commento di GABER
Contatta

ciao marco ho visto il tuo messaggio e mi sembra direi a dir poco invitante,io ero diretto sulla ciclabile del danubio ma devo essere sincero il tuo viaggio è sempre stato il mio desiderio. ci facci un bel pensierino su grazie




GUZZI

Ciao a tutti vorrei dirvi che siamo sicuri in 8 , quindi...
17/02/2012 21:22:40
Commento di GUZZI
Contatta

Ciao a tutti

vorrei dirvi che siamo sicuri in 8 , quindi il prezzo del viaggio è al minimo e ho altri amici dall’india e dall’italia molto interessati .
Il numero dei partecipanti oggi è tale da stimare le spese entro 1600 euro per 18-19 girni di viaggio.
Ovviamente chiunque si volesse aggregare sarà benvenuto!!!
See you and have good rides!!
Guzzi






AAAAAAAGHHH!! Sono veramente stordito!! Per forza Danilela...
17/02/2012 21:28:34
Commento di GUZZI
Contatta

AAAAAAAGHHH!! Sono veramente stordito!!
Per forza Danilela non riusciva a scrivermi...ho scritto l’indirizzo E-mail sbagliato nel primo messaggio.
Quello giusto è quello scritto qua sotto!
Scusate ancora!!
Ciao!!





Unu grazie ENORME ad Alessio...
17/02/2012 21:41:05
Commento di GUZZI
Contatta

Un grazie ENORME ad Alessio , il webmaster di BIKERIDE che ha corretto praticamente in tempo reale il mio errore....
CIAO a tutti !!
Guzzi



CommentaScrivi post
GIONOTAV

Ciao atutti, mi chiamo giorgio. ho scritto un messaggio...
13/09/2011 08:37:50
Post di GIONOTAV
Contatta

share

ciao atutti, mi chiamo giorgio. ho scritto un messaggio ad andrea che si stava interessando per un periplo della sicilia. evidentemente e ancora in vacanza opure....
chiedevo ad andrea se aveva fatto questo giro completo della sicilia, ma se qualcuno di voi lo avesse fatto sarei grato di informazioni per quanto riguarda tappe, campeggi, b&b e di quello che serve.
grazzie ciao a tutti, giorgio.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8203


CommentaScrivi post



Ciao Giorgio, io in Sicilia ci sono stata...
16/09/2011 19:49:06
Commento di JENNY
Contatta

Ciao Giorgio, io in Sicilia ci sono stata due volte, ti consiglio di girarla con calma ne vale veramente la pena.
Jenny




Ciao jenni ,grazie del consigliosiamo convinti...
19/09/2011 08:40:22
Commento di GIONOTAV
Contatta

ciao jenni ,grazie del consigliosiamo convinti che sarà una bella esperienza, anche perchè andrei alle mie origini i miei genitori erano di modica (rg).
speravo di trovare qualcuno che mi indicasse campeggi e ostelli. comunque ci sto provando con bikemap.net. ciao, giorgio.




Ciao Giorgio, per quanto riguarda i pernottamenti...
19/09/2011 21:33:46
Commento di JENNY
Contatta

Ciao Giorgio, per quanto riguarda i pernottamenti io sono stata in un campeggio nella tratta Palermo Messina vicino Cefalù, il giorno dopo mentre facevo colazione ho incontrato due cicloviaggiatori tedeschi marito e moglie che erano diretti anche loro a Messina in una struttura a gestione familiare che gli avevano indicato dei loro connazionali attraverso un forum tedesco. Mi sono accodata a loro, abbiamo trascorso una notte in Spiaggia per mancanza di campeggi ed il giorno successivo abbiamo raggiunto Messina, io mi sono fermata solo tre giorni, loro si sono fermati una setimana, il loro recapito 349.2857156. Per quanto riguarda gli alloggi devi consultare strutture ricettive su Bikeride
Jenny




Ciao giorgio, io ho fatto la sicilia orientale...
23/09/2011 21:05:08
Commento di ANTONIO CT
Contatta

ciao giorgio, io ho fatto la sicilia orientale ad agosto, molto bella ma nn e tutta pianeggiante anzi...cmq molti campeggi sono nella zona tirrenica, cioe da messina x tutto il litorale fino a s. stefano di camastra.un consiglio falla xrche x me e stato una vacanza straordinaria.ciao




Ciao Giorgio,io quest’anno sono stato in giro lungo...
26/09/2011 13:44:15
Commento di ISIDORO
Contatta

Ciao Giorgio,io quest’anno sono stato in giro lungo la costa orientale della Sicilia e ho circumnavigato l’Etna.Sono stato nei seguenti camping :S. Marco di Calatabiano appena dopo Giardini Naxos OK, a Catania scendendo verso sud cerca il Camping Internazionale,io per errore e per la fretta mi sono fermato in uno un pò prima che ti sconsiglio,altro camping che posso consigliarti è a Brucoli prima di Augusta e poi il camping Sabbiadoro prima di Avola: ottimo
Ciao Isidoro




Grazzie a tutti voi che mi mandate suggerimenti molto...
01/10/2011 14:08:32
Commento di GIONOTAV
Contatta

grazzie a tutti voi che mi mandate suggerimenti molto utili, ma voglio ringraziare Alessio che con questo sito ci da la possibilità di comunicare. ciao tutti e grazzie ancora.




Ciao..come detto un po da tutti..la sicilia...
29/10/2011 14:57:06
Commento di ORESTE
Contatta

ciao..come detto un po da tutti..la sicilia è bellissima,sopratutto x chi ha la possibilita’ di andarci nei periodi + tranquilli dell’anno.io in compagnia della moglie...sempre..e qualche amico...ci sono atato una decina di volte..ed ho fatto circa 10000km. complessivi. la costa l’ho fatta tutta. 2 volte con auto a seguito che portava avanti i bagagli.ultimamente..scendo con aereo...1-10 euro...si fa prima.x il dormire..io penso che se si è almeno in 2...il meglio è il B&B.
ti riposi bene...ti fai una bella doccia...e alla mattina se di nuovo in forza.
altre volte invece...abbiamo fatto sosta in un unico posto...e da qui..ogni giorno...si va in un posto differente.
se non ci sei mai stato..prova...la zona trapani..arrivi con 10 euro...con 5o euro noleggi 2 bici x 1 settimana...e nel raggio di 50..100km hai una infinita’ di cose da visitare,le saline,mothia,erice,s.vito lo capo.selinunte,marsala,mazzara del vallo,segesta.
se hai bisogno...sono pronto a darti altre info.
ciaoo oreste


RAFFAELE

Ciao a tutti, la scorsa estate sono partito da Brescia...
17/02/2012 11:15:05
Commento di RAFFAELE
Contatta

Ciao a tutti, la scorsa estate sono partito da Brescia in solitaria e sono arrivato a Trapani (2200Km), un’esperienza stupenda!! Ho visto posti molto belli dalla Toscana alla Calabria passando per la costiera amalfitana e per il cilento. Ho percorso la tratta Messina - Palermo - S.Vito Lo Capo - Erice. La prossima estate vorrei percorrere il periplo della Sicilia, qualcuno sa darmi indicazioni sulla tratta Agrigento - Ragusa? Ci sono dei tratti di strada a scorrimento veloce e di alternative molto poche.



CommentaScrivi post
ADAMO

Salve. nel 2012 correi fare un cicloviaggio utilizzando...
22/01/2012 13:24:19
Post di ADAMO
Contatta

share

salve. nel 2012 correi fare un cicloviaggio utilizzando la comuniti wwoolf .qualcuno sa dirmi qualcosa su questa comunita?

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8380


CommentaScrivi post



Adamo i woofer sono degli scambi di lavoro e vitto...
16/02/2012 17:21:01
Commento di GABER
Contatta

adamo i woofer sono degli scambi di lavoro e vitto e alloggio...tu lavori la terra o governi gli animali e loro ti danno vitto e alloggio in cambio..ma il tutto non è di passaggio,di solito si sta almeno 4/5 meglio una settimana,alcuni chiedono almeno 2 sett. è strutturato per creare una cooperazione.





Complimenti Gaber, io non c’ero proprio...
16/02/2012 21:39:43
Commento di ALESSIO
Contatta

Complimenti Gaber, io non c’ero proprio arrivato.
Ulteriori info qui: www.wwoof.org
Ciao.
Alessio



CommentaScrivi post
GENTI

Ciao a tutti! Voglio partire da brescia per arrivare...
14/02/2012 23:20:13
Post di GENTI
Contatta

share

Ciao a tutti!
Voglio partire da brescia per arrivare a genova in bicicletta. ho bisogno di sapere? Quale strada percorrere, quanti chilometri al giorno posso percorrere,che tipo di bicicletta e più adatta, che tipo di attrezzature mi servirà. qualche altra informazione che mi può servire.
Grazie.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8436


CommentaScrivi post
MATTIA.GIANOTTI

Ciao a tutti i cicloturisti. Mi chiamo Mattia...
14/02/2012 22:29:55
Post di MATTIA.GIANOTTI
Contatta

share

Ciao a tutti i cicloturisti.
Mi chiamo Mattia e sto progettando un viaggio in bicicletta da Ivrea a Barcellona.
Per adesso sto ancora valutando se tale impresa e’ fattibile per le mie possibilita. Il periodo scelto sarebbe agosto, seconda e terza settimana.
Qualcuno, che ha gia’ intrapreso un viaggio simile ( o che e’ interessato ) puo’ darmi qualche consiglio?
Grazie
mattia

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8435


CommentaScrivi post
ROBERTO

Ciao a tutti, mi piacerebbe andare a sarajevo con partenza...
13/02/2012 22:13:41
Post di ROBERTO
Contatta

share

ciao a tutti, mi piacerebbe andare a sarajevo con partenza da trieste, periodo 2 meta di giugno o ad inizio luglio per circa 15 gg e mi farebbe piacere ricevere info sull itinerario piu adatto alla bici ed anche eventuali amici di viaggio.grazie ciao

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8433


CommentaScrivi post



Interessante andare da quelle parti...
14/02/2012 14:46:55
Commento di MANUEL
Contatta

interessante andare da quelle parti in bici



CommentaScrivi post
ALESSIO

Strade a misura di ciclista (i 6 punti di BikeRide)
09/02/2012 11:14:44
Post di ALESSIO
Contatta

share

Rispetto al decalogo del Times il mio è più pratico, economico, realizzabile ed utile anche a chi non vive nelle metropoli.
  • Ogni importante terminale del trasporto pubblico deve essere dotato di cicloparcheggio custodito.

  • Le spese per l’acquisto e la manutenzione della bicicletta devono essere assoggettate all’aliquota IVA
    del 4% e devono essere detraibili dalla dichiarazione dei redditi assimilandole alle spese mediche.

  • A chi si reca al lavoro in bicicletta si deve riconoscere un incentivo economico o un bonus temporale.

  • Rivalutazione di tratti ferroviari e stradali in disuso ispirandosi al modello spagnolo delle Vias Verdes.

  • Introduzione del reato di omicidio stradale.

  • Test obbligatorio dopo la sospensione della patente ed introduzione della revoca a vita della patente.

Tornando alla sicurezza, in Italia abbiamo problemi ben più gravi che riguardano più la giustizia che il traffico. Ammazzare qualcuno mentre si guida, in italia, è un reato depenalizzato, di fatto. Se mi cade un vaso dal balcone ed ammazzo un passante è omicidio colposo e mi faccio da 6 mesi a 5 anni. Se rubo 100 euro dalla borsa di una signora e vengo catturato da un agente di polizia entro in carcere immediatamente e vengo processato subito. Lo stesso mi accade se rubo una bicicletta, subisco un processo per direttissima e, se colpevole, una condanna a 1 anno e mezzo. Se invece uccido qualcuno, invadendo la sua corsia e investendolo in pieno perché mi sono messo alla guida positivo alla cannabis e con un tasso alcolemico che supera di 3 volte il limite di legge (l’equivalente 15 birre o 2 bottiglie di vino), non solo non vengo arrestato subito, ma in carcere non ci entrerò mai.

Una pena certa e proporzionata è prevenzione
Una pena certa e proporzionata è il miglior deterrente e rende giustizia a chi ha perso la vita o subito danni per il comportamento criminale di un altro utente della strada. Invece, in Italia, se guido un mezzo assicurato ed investo qualcuno causandone la morte non è mai omicidio colposo, l’assicurazione paga in sede civile e penalmente non ci sono conseguenze se non formali. Chi guida un veicolo assicurato in questo paese ha, di fatto, la licenza di uccidere impunemente, tassista, camionista o pirata della strada che sia, e questa è una realtà oggettiva quanto insopportabile. Le regole ci sono, manca la volontà di rispettarle e farle rispettare. A cosa serve farne di nuove? Tanto l’automobilista si sentirà autorizzato a fare esattamente quel che gli pare, senza conseguenze.

L’Italia non è un paese per ciclisti
Ma facciamo un esempio.
Chafik El Ketani ha investito ed ucciso 8 ciclisti, lo ricorderete. E’ successo a Lamezia Terme, lontano dalle metropoli. Il ventunenne marocchino guidava oltre il limite di velocità e sotto l’effetto di stupefacenti. Ha preso otto anni! Un anno per ogni ciclista falciato! Fra sconti detentivi, buona condotta e domiciliari l’anno prossimo è già fuori. E c’è ancora l’appello. Volete sapere quanto avrebbe preso in Inghilterra? 30 anni, minimo.
Non ne siete convinti?
Il 17/02/2012 Phillip Mead è stato condannato a 17 mesi di reclusione. Parliamo di un autista di autobus che ha investito volontariamente un ciclista 43enne a Bristol. Una manovra scellerata e non accidentale che ha provocato al ciclista la frattura ad una gamba. L’autista, a cui è stata ritirata la patente per due anni e mezzo, tornerà alla guida di un mezzo solo dopo aver superato un test. Guarda il video
Questo fa della Gran Bretagna un paese in cui gli otto punti del Times hanno un senso. Qui, in Italia, questo signore non avrebbe fatto un solo giorno di galera, nemmeno se il ciclista fosse morto. Che senso ha creare nuove regole se già le vecchie vengono ignorate. Di questo stiamo parlando.

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8482


CommentaScrivi post



Ciao Alessio, dal momento che sottoscrivo in pieno...
10/02/2012 19:21:19
Commento di CORRADO
Contatta

Ciao Alessio, dal momento che sottoscrivo in pieno il tuo punto di vista, ho voluto riproporlo anche qui:

www.ilcicloviaggiatore.it/forum/viewtopic.php?f=49&t=3330&start=15#p32340

Ciao e grazie.
Corrado



CommentaScrivi post
STEZ

Ciao trovo il tuo sito interessante, tecnico e anche...
08/02/2012 15:58:13
Post di STEZ
Contatta

share

ciao trovo il tuo sito interessante, tecnico e anche divertente.
io e un mio amico volevamo andare in toscana in bici partendo da milano facendo magari tutta la zona costiera.
sai per caso darmi qualche consiglio su che strade fare o comunque come fare per farmi un itinerario?
grazie in anticipo
ste

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8420


CommentaScrivi post
FER

Ciao a tutti, a fine primavera vorrei fare il mio primo...
27/01/2012 09:07:18
Post di FER
Contatta

share

Ciao a tutti,
a fine primavera vorrei fare il mio primo viaggio in bici destinazione Grecia. Qualcuno ha esperienza da quelle parti? In gran parte vorrei andare in giro per le isole (Egeo) ma necessariamente dovrei fare anche percorsi nella Grecia continentale (Patrasso - Atene ad esempio).

Grazie
Ferruccio

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8401


CommentaScrivi post



Ciao come va? io trovo che sia importante un mezzo...
30/01/2012 09:34:54
Commento di MANUEL
Contatta

ciao come va?
io trovo che sia importante un mezzo che ti piaccia e ti trovi bene
p.s. mi piacerebbe fare un giro fino a lubiana




Ciao fer mi piacerebbe conoscere l’itinerario...
07/02/2012 00:15:02
Commento di COSTAI
Contatta

ciao fer
mi piacerebbe conoscere l’itinerario che intendi fare e da dove parti(la grecia attira anche me)
grazie




Ancora non ho definito nulla dell’itinerario. Cercavo...
08/02/2012 07:57:11
Commento di FER
Contatta

Ancora non ho definito nulla dell’itinerario. Cercavo appunto consigli dal punto di vista di chi ha percorso la Grecia in bici.



CommentaScrivi post
GAETANO

Salve sono gaetano 25 anni catania da un pò di tempo...
06/02/2012 13:09:25
Post di GAETANO
Contatta

share

salve sono gaetano 25 anni catania da un pò di tempo mi sto avvicinando a questo fantastico mondo del cicloturismo sono alla ricerca di compagni per escursioni di 1 o 2 giorni chi fosse interessato a condividere esperienze di questo tipo mi puo contattare alla mia email saluti


http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8411


CommentaScrivi post
LORENZO BARUCCA

Per il quarto anno organizzeremo la MAGNALONGA...
02/02/2012 11:33:10
Post di LORENZO BARUCCA
Contatta

share

Per il quarto anno organizzeremo la MAGNALONGA in bicicletta a ROMA il 19 Maggio 2012 www.magnalonga.net evento che quest’anno sarà incentrato sul promuovere il CICLO-TURISMO IN ITALIA.

Cos’è la Magnalonga in bicicletta?
Il percorso della Magnalonga è diviso in tappe durante le quali, per circa 30 minuti, si sosta in un’area prestabilita nella quale vengono offerti prodotti messi a disposizione, gratuitamente, dai produttori e dalle associazioni che offrono supporto, con l’ausilio dei volontari della nostra associazione. Tra una tappa e l’altra il cordone di ciclisti si snoda per le vie della città e la colora, rivendicando la possibilità di utilizzare le due ruote anche in una metropoli caotica come Roma e dimostrando che esiste una schiera di persone che, oltre a fare scelte azzardate, decidendo di sfidare traffico e una ciclabilità limitata, desidera valide e possibili alternative. L’ultima tappa coincide con la cena durante la quale giochi, musica e, neanche a dirlo, ancora cibo, alleviano i ciclisti urbani dalle fatiche della giornata.

Parteciperanno alla Magnalonga circa 500 ciclisti, 12 associazioni, 5 media partners.
Tutte le informazioni sono contenute sul portale www.magnalonga.net

E’ possibile inoltre mettere in palio un viaggio per i partecipanti alla Magnalonga che verrà presentato durante la tappa finale durante la riffa

Siamo a disposizione per ogni informazione, buona bici a tutti.

Lorenzo Barucca
Magnalonga 2012
www.magnalonga.net
www.legambientemondipossibili.org
www.tavolarotonda.org
328/0651517

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8408


CommentaScrivi post
NIKO

Ciao fulvio e cri be sono molto contento che abbiate sempre...
24/01/2012 21:50:32
Post di NIKO
Contatta

share

ciao fulvio e cri be sono molto contento che abbiate sempre viaggiato in autosufficenza per quanto riguarda il campeggio libero devo dire che personalmente lo ho sempre praticato durante i miei viaggi in giro sia in italia sia all estero mi spiego meglio io per campeggio intendo il solo pernottamento di una notte con la tenda e non il lasciarla in loco piu giorni be sinceramente devo dire che non ho mai riscontrato nessun problema indubbiamente bisogna avere delle avvertenze e non campeggiare ovunque io personalmente ho sempre evitato zone vicino a citta centri abitati ecc. inoltre prima di piazzare la tenda verifico che il sito non sia raggiungibile da auto o mezzi motorizzati verifico che non vi sia traccia di passaggi o sosta di persone inoltre tengo a precisare che la piazzo abbastanza lontano da strade e sempre ed escusivamente quando e gia buio di modo da non essere visto voi cosa ne pensate teniamoci in contatto

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8389


CommentaScrivi post



Ciao niko. ora scrivo solo come fulvio... anche...
25/01/2012 22:34:31
Commento di FULVIO & CRI
Contatta

ciao niko. ora scrivo solo come fulvio... anche se poi devo rendere conto alla cri... ma non ci sono problemi. io sono un po’ più cinghiale.... come te, credo...senza offesa naturalmente. la cri invece ama qualche comodità in più... si lamenta ma poi mi segue come un cagnetto bravo. me la posso lavorare piano piano la prossima bella stagione. e dire che chiunque la conosca non avrebbe mai pensato che potesse arrivare da finale ligure a stoccolma e ritorno e le altre avventure fatte. comunque in molti campeggi dove abbiamo pernottato era come essere in campeggio libero, noi soli, doccia fredda, neanche l’ombra di un bar o spaccio e il bagno... era meglio andare in mezzo a un prato, sicuramente più igienico, quindi siamo sulla buona strada. anche io da tempo penso di vendere tutte le mie proprietà e di girovagare per il mondo, ma abbiamo appena superato i 40 e ne avremmo a basta per una decina di anni, ma poi quando sono finiti? a 50 anni che ci mettiamo a fare? su questo punto sono molto combattuto... a presto. ciao




Be io ormai ho 51 anni sono stufo di lavorare voglio vivere...
26/01/2012 13:22:52
Commento di FULVIO E CRI
Contatta

be io ormai ho 51 anni sono stufo di lavorare voglio vivere e girare un po sai per un bel po di anni potrei vivere diciamo con i soldi ricavati dalla vendita poi penso e spero arrivi la pensione quindi e ora di divertirci e viaggiare




Crediamo anche noi che, ora o.... mai più! beh qualche...
01/02/2012 21:34:50
Commento di FULVIO & CRI
Contatta

crediamo anche noi che, ora o.... mai più! beh qualche anno di buono ce lo abbiamo ancora, ma a suon di aspettare forse, se in italia e europa continua così, potrebbe diventare difficile uscirne fuori! mah. tanto ora ci prendi mo una pausa di riflessione e ci passiamo la prossima bella stagione dalle nostre parti e se decidiamo... le belle stagioni potrebbero diventare 3 di fila, spostandoci tra gli emisferi nei periodi giusti. ciao



CommentaScrivi post
CORRADO

Ormai da dieci giorni sono sulla costa Nordestina...
25/09/2011 20:43:52
Post di CORRADO
Contatta

share

Ormai da dieci giorni sono sulla costa Nordestina del Brasile per andare da Salvador de Bahia a Fortaleza lungo il litorale con centinaia di km direttamente sulla spiaggia.
Se questo sito lo consente questo è il mio blog: o-galo-da-madrugada.blogspot.com

Grazie
Corrado

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8214


CommentaScrivi post



Conse...
25/09/2011 20:56:29
Commento di ALESSIO
Contatta

consente, consente...
Ho dato un’occhiata, complimentoni!
Ciao.
Alessio




Complimenti Corrado...
26/09/2011 17:19:54
Commento di PAOLORO
Contatta

Complimenti Corrado per il giro che stai facendo, è un giro che molti di noi sognano....... allora continua a farci sognare, ti seguirò sul tuo blog.
sane pedalate
paolo


CORRADO

Giocando e pedalando in compagnia di un grande...
29/09/2011 20:40:02
Commento di CORRADO
Contatta

Giocando e pedalando in compagnia di un grande alleato: la “bassa marea”.
Non più di cinque ore a disposizione per fare quarantatre km lungo un litorale assolutamente deserto caratterizzato da tratti di sabbia, di rocce affioranti e il passaggio di due fiumi, il Rio Camaranjibe e il Rio Manguaba.
Un po’ di ansia … ma una totale grandissima emozione!
Oggi riposo a Recife e questa notte “notturna” in compagnia di Paulo e il gruppo “Clube Pedal Recife”.





Ciao corrado. ho visitato...
25/01/2012 23:11:11
Commento di FULVIO & CRI
Contatta

ciao corrado. ho visitato il blog su citato... beh che dire, fantastico, complimenti. 300 km di spiaggia oceanica...pensa che i nostri 37 km della praia della donana in portogallo,ci sono sembrati interminabili, ok fatti con il tandem, che affondava inesorabilmente, con il massimo rapporto il medesimo usato sul tourmalet, che però siamo riusciti a farlo tutto d’un fiato, invece la spiaggia si pedalava per due km se non ci infossavamo da qualce parte e per riprendere fiato. senza parlare poi, che una volta giunti a destinazione ho dovuto smontare completamente il mezzo, compresi i movimenti centrali. sabbia ovunque. reingrassato tutto e dopo circa un mese abbiamo grippato il movimento centrale posteriore. di acqua, sabbia e sale ne abbiamo ancora preso dopo quella volta, ma non così tanto. voi come ve la siete cavata con questi temibili avversari? ciao fulvio




Ciao Fulvio, … effettivamente più di 30 giorni...
26/01/2012 23:41:41
Commento di CORRADO
Contatta

Ciao Fulvio,
… effettivamente più di 30 giorni di sabbia, acqua e sale non hanno certo fatto bene né alla meccanica e tanto meno alla parte elettrica (la dinamo al mozzo in particolare che per lunghi tratti andava praticamente sott’acqua).
Però sempre, appena possibile, una bella lavata generale…poi ovviamente al ritorno ho dovuto smontare tutto. Per certi versi, un autentico massacro insomma … ma pedalare dall’alba al tramonto sulla spiaggia lungo tratti di costa assolutamente deserti è stata la cosa più bella che potessi fare !!
Una volta presa confidenza con le maree, il fondo sabbioso e i fiumi si sarebbe potuto fare ben più di 300 km di spiaggia, però è stato ugualmente bello alternare e percorrere così “o interior”.
Con il tandem, credo, per via del peso complessivo, sarebbe stato decisamente più difficile … però con due ruote da 2,5 forse neanche più di tanto !!
... l’unica è provare!!!





Ciao Corrado! credo anche...
30/01/2012 21:25:25
Commento di FULVIO & CRI
Contatta

ciao Corrado!
credo anche io che che con un paio di pneumatici belli larghi ci potevamo rendere la vita più facile. purtroppo in giro siamo riusciti a trovarne al massimo da 1.75... per riuscire ad attraversare la spiaggia pressione al limite dello stallonamento...quasi nulla, tanto li era impossibile pizzicare la camera d’aria. la prossima volta partiamo con la scorta di pneumatici adatti a tutti i tipi di fondo e non ci fidiamo più del caso. comunque non troviamo facilmente materiali adatti al nostro mezzo. a pieno carico continuiamo con la rottura dei raggi e alla lunga del cerchio. non troviamo nessuno in grado di fornirci e realizzarci una ruota posteriore robusta...

saluti!... e buone pedalate!!!

fulvio & cri



CommentaScrivi post
BICIECOLOGICA

Ciao a tutti, sono Andrea 36 anni dalla provincia...
30/01/2012 10:20:51
Post di BICIECOLOGICA
Contatta

share

Ciao a tutti, sono Andrea 36 anni dalla provincia di Venezia,
La mia intenzione è quella di un lungo viaggio in bici ovviamente in completa autonomia, ho carrello al seguito e un mtb Bottecchia, avrei intenzione di raggiungere cadiz (spagna) in treno, e da li imbarcarmi per las palmas (Canarie), girare per un mesetto tutte le canarie e poi tornare nel continente e dalla spagna raggiungere la francia proseguire per i paesi bassi sino ad arrivare in svezia, lo farei in autonomia utilizzando per la maggior parte campeggi e qualche volta ostelli, non voglio fare una competizione a tempo ma assaporare e gustare tutti i luoghi che incontro,
partenza metà febbraio e ritorno non lo so,
chiunque volesse unirsi a me è il benvenuto/a, cerco solo compagnia per il viaggio e non secondi fini, specifico pechè non si sa mai.

Ciao a tutti e buone pedalate

http://bikeride.it/cicloturismo/blog.php?id=8405


CommentaScrivi post
1 .. Pagina 2 .. 3 .. 16

Viaggiare in bicicletta di Alessio Di TommasoCicloturismo e viaggio in bicialessio.ditommaso@gmail.comCopyright © 2002 - 2020